in

Ronaldo storce il naso: le attrezzature per l’allenamento non vanno bene

Il Manchester United interviene pianificando il rinnovo

Le esigenze di Ronaldo
Fonte immagine: Profilo Instagram @cristiano

Si sa, Cristiano Ronaldo è un uomo molto esigente, non solo con sé stesso, ma anche con chi gli sta intorno: è molto preciso in ciò che concerne sia la sua vita privata che il suo lavoro, ecco perché presto il Manchester United darà il via a dei lavori di ristrutturazione che riguardano le strutture e le attrezzature che vengono o comunque dovrebbero essere adoperate per l’allenamento.

Signori, Cristiano Ronaldo non è solo uno da cui ci si aspetta il meglio, ma è anche uno che chiede il meglio, e ci sembra giusto!

Così, dopo aver espresso un forte dissenso sul punto in questione, la dirigenza starebbe già pianificando come intervenire, perché ricordiamo che è proprio per alcuni elementi di malcontento che è finito il rapporto con la Juve, un rischio che però al Manchester United non vogliono correre e quindi via con operazioni di restauro e ammodernamento per accontentarlo proprio prima dell’inizio della prossima preparazione estiva.

Nel frattempo, Ronaldo non avrebbe minimamente intenzione di usare la piscina principale, perché a quanto pare le piastrelle sarebbero scheggiate e quindi molto pericolose, affermando anche che sono ancora le stesse che lasciò dodici anni fa quando lasciò lo United per il Real.

Una mancanza a cui per il momento riesce a sopperire adoperando la sua piscina personale, nella sua casa in affitto del Cheshire.

Meglio di niente!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Hibet Social

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @cristiano