in

Romelu Lukaku e le riflessioni sulla famiglia.

L’attaccante dell’Inter ha parlato dei suoi figli, dopo tanta riservatezza sulla sua vita privata.

lukaku share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @romelulukaku

Per una delle pochissime volte in questione, l’attaccante dell’Inter, Romelu Lukaku, ha parlato della sua vita privata. Quello che ha stranito un po’ tutti, è che il giocatore sia riuscito ad aprirsi finalmente sulla sua sfera intima e privata, inerente alla sua famiglia e lo ha fatto in occasione del documentario “One for All”, realizzato da Prime Video, essendo uno dei protagonisti, così racconta: “Ci sono molti calciatori a cui piace separare lavoro e vita privata e io sono uno di loro. Ma a volte vuoi anche mostrare chi sei. Questo è il caso qui. Volevo mostrare quali persone sono davvero influenti nella mia vita. Sì, ho 2 figli. Romeo ha quattro anni e Jordan uno. Mi fanno mettere le cose in prospettiva. Il calcio resta la mia grande passione, ma oggi è diverso. Quando torno a casa, non posso essere scontroso come lo ero spesso prima, dopo una sconfitta. Ho un legame speciale con Romeo. Mi fa molte domande. A volte torno a casa e lui inizia a parlarmi di Achraf Hakimi. Sa che prima era mio compagno di squadra. Siamo rimasti buoni amici, ma Achraf gioca a Parigi. E Romeo a volte mi dice: ‘Papà, chiama Hakimi, vorrei parlare con Kylian Mbappé’. Sono momenti che mi divertono enormemente. Mi rivedo in Romeo, è bellissimo. Jordan ha ancora molto da scoprire. Romeo gioca nelle giovanili dell’Inter e quando segna esulta come Cristiano Ronaldo. Lo trovo fantastico. Quando ero piccolo festeggiavo i miei gol come Ronaldo, il brasiliano, agitando il dito. E quando oggi vedo come mio figlio festeggia i suoi gol, penso che sia grandioso”.

Davvero una bella scoperta!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @romelulukaku

blog hibet