in

La Roma si tiene stretto Zaniolo: Friedkin dà la carica

roma_zaniolo_friedkin
Fonte immagine: Facebook

La Roma non può e non vuole fare a meno di Nicolò Zaniolo. Un piccolo gioiello arrivato nella Capitale quasi per caso, grazie soprattutto alla ferma volontà espressa dall’Inter di portare a Milano Radja Nainggolan, inserendo nell’affare questo giovane centrocampista come un pezzo di ricambio qualsiasi. E ora il numero 22 ha assunto un’importanza fondamentale nell’organico dei giallorossi, nonostante due gravi infortuni patiti in carriera.

Ma anche di fronte alla sfortuna che ha privato questo gioiello da ormai un anno, il club della Capitale vuole far sentire fortissimo il proprio abbraccio virtuale a Zaniolo. In particolare è stato Dan Friedkin a far sentire il proprio calore al giocatore. Il nuovo presidente della Roma ha incontrato il giovane centrocampista prima della sfida contro la Juventus, per fargli capire che è lui uno dei capisaldi dell’avvenire giallorosso.

L’ambiente vicino al giocatore ha trasmesso tutto l’entusiasmo che Nicolò prova per quanto gli è stato trasmesso dalla famiglia che ora comanda in casa Roma. Tanto da avere in mente grandi cose per il suo futuro in giallorosso, non appena tornerà in campo dopo il secondo grave infortunio della sua ancor giovane carriera. Un attestato di stima importante per chi – numeri alla mano – non ha ancora potuto godere del suo enorme talento.

Dunque Zaniolo riparte dalla Roma e soprattutto la Roma riparte da Zaniolo. Senza girarci troppo intorno ma con tantissima voglia di ritrovare il campo.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Facebook

Francesco Cammuca