in

Rodney Strasser racconta lo spogliatoio Milan: “Ibra, che botte con Onyewu”

Parla l’ex centrocampista rossonero

Rodney_Strasser_Milan_Ibra_Onyewu
Fonte immagine: Twitter

Il Milan è tornato in cima alla classifica della Serie A in questa stagione, senza dubbio fuori dall’ordinario per quello che stiamo vedendo in campo (e soprattutto fuori). L’ultima volta che i rossoneri conquistarono lo scudetto è avvenuto esattamente 10 anni fa. Era il Milan allenato da Massimiliano Allegri, giunto dalla provincia, più precisamente da Cagliari, ma capace di portare subito un trofeo al Diavolo.

 

Era il Milan di Zlatan Ibrahimovic, capace di vincere l’ennesimo scudetto della sua carriera. Ma in una giornata particolare, proprio un Cagliari-Milan, fu la squadra di Rodney Strasser. L’allora giovane centrocampista della Sierra Leone ha parlato con affetto di quella stagione: “Ricordo mister Allegri con affetto perché c’era lui in panchina quando abbiamo vinto lo scudetto. In quel Milan giocavano tanti campioni: mi hanno insegnato ad essere umile, ad essere un uomo dentro e fuori dal campo. I campioni di quel Milan erano fortissimi, dei fenomeni straordinari. Ho imparato qualcosa da ciascuno di loro”.

Ibra, la rissa e il gol di Muntari

Come detto, quella squadra aveva come leader Ibrahimovic. Strasser lo ha voluto ricordare così: “È un leader, vuole essere sempre il primo in campo, ci mette sempre la faccia. Con la sua esperienza sta trascinando il Milan. Coi suoi gol e col suo atteggiamento ha cambiato la squadra. Ibra è un campione e mi ha insegnato tanto. Quando si parla di calcio con Zlatan non si scherza. Fuori dal campo ride e si diverte come tutti, è simpatico. La rissa? Io c’ero. Per fortuna la rissa è durata pochi minuti. Vedere due giganti fare a pugni fa paura. Qualcuno ha provato a separarli, non è stato semplice. Per fortuna poi tutto è tornato come prima”.

 

Leggi anche...  Spezia: Quella volta che Maggiore simpatizzò per l’Inter in casa Milan.

 

Nella seconda stagione milanista di Strasser, l’episodio che ha deciso il campionato fu il gol non convalidato a Muntari durante Milan-Juventus. Un momento che l’ex rossonero ricorda poco volentieri: “Ha cambiato sicuramente la storia di quella stagione, poi la Juventus ha vinto lo scudetto. Con quel gol forse avremmo vinto noi il campionato: questo sì. Quel Milan era ancora tanto forte. La storia del Milan però è impossibile da cambiare”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter

Sommario
Rodney Strasser racconta lo spogliatoio Milan: “Ibra, che botte con Onyewu”
Titolo
Rodney Strasser racconta lo spogliatoio Milan: “Ibra, che botte con Onyewu”
Descrizione
Rodney Strasser ha raccontato lo spogliatoio del Milan nella stagione 2010/11. In particolare svela la lite Ibrahimovic-Onyewu e il gol di Muntari.
Autore