in

Roberto Lopes arriva al Capo Verde con LinkedIn.

Diventare giocatore per la Coppa d’Africa grazie ai social.

roberto lopes Capo Verde LinkedIn share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @pico_lopes

Quella di Roberto Lopes è una storia molto simpatica, che nessuno si aspetterebbe di sentire, soprattutto per quello che concerne il mondo del calcio.

Il tutto accade su LinkedIn, il social network che viene adoperato proprio per candidarsi e ricercare il lavoro più adatto alle nostre esigenze, ed è proprio lì, su quella piattaforma che ha ricevuto una notifica interessante e a tratti incredibile visto che ha letto con i suoi occhi le parole “Coppa d’Africa”.

Così vivrà questa esperienza, il giocatore nato a Dublino e attualmente attivo nello Shamrock Rovers, ovvero nella Premier Division irlandese.

Leggi anche...  Vi ricordate Taider? “Non posso mandare i figli a scuola”

Non usando molto il social in questione, aveva inizialmente archiviato la notifica pensando che si trattasse di uno spam: “Ricevetti un messaggio su Linkedin dell’allora ct Rui Aguas, che mi aveva scritto in portoghese. Credetti che si trattasse di un messaggio di spam e non ci ho fatto caso. Dopo nove mesi mi riscrisse: ‘Hai pensato a quello che ti ho detto?’.  A quel punto mi sentii scortese per non avergli risposto. Copiai il messaggio su Google Translate e lessi: in pratica, mi chiedeva se avessi voluto far parte della nazionale del Capo Verde. Ero entusiasta: risposi di sì, al 100%”.

Da lì, tutte le partite giocate lo hanno portato a qualificarsi per il Qatar! E pensare che è stato tutto un caso!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @pico_lopes