in

Roberto Baggio e la vita nel verde smisurato tra azienda agricola ed il casale rustico.

Il campione del calcio vive allevando animali e praticando il buddismo.

roberto baggio share hibet social
"Roberto Baggio a 50 anni: progetti, la Diadora e quel giocatore per cui simpatizza..." by NazionaleCalcio is licensed under CC BY 2.0.

Quella di Roberto Baggio è una svolta epocale: l’ex giocatore è passato dall’essere un vero e proprio campione sul campo da calcio, alla vita serena, bucolica potremmo dire, nelle sue campagne.

Dopo il caos che ha caratterizzato la prima parte della sua vita, il Divin Codino ha scelto di andare a vivere lontano dalla città, nel verde più smisurato, per stare in equilibrio con il mondo e con la natura.

Ecco perché insieme alla sua famiglia ha deciso di trasferirsi in campagna, dove conduce una vita semplice e trascorre il suo tempo dedicandolo all’allevamento degli animali e praticando la sua fede, quella buddista: un quadro che nell’insieme, ci fa comprendere di quanta tranquillità e ricerca dell’equilibrio, gode quest’uomo.

Il Pallone d’oro 1993 ha scelto quindi, di cambiare totalmente vita, dopo tanti successi calcistici la sua vita adesso è dislocata a Vicenza, a contatto con la natura, ad Altavilla Vicentina, dove cura la sua azienda agricola e le sue passioni.

La sua casa è proprio un tipico casale rustico posto in mezzo ad ettari di terreno e fitti boschi; una passione che accomuna anche la moglie Andreina e i figli Mattia e Leonardo, solo la figlia Valentina vive all’estero.

Una vera e propria oasi di benessere, dove non manca proprio niente, come dargli torto quindi, la vita in campagna deve essere davvero rilassante.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Roberto Baggio a 50 anni: progetti, la Diadora e quel giocatore per cui simpatizza…” by NazionaleCalcio is licensed under CC BY 2.0.