in

RIPARTENZE DEI PRINCIPALI CAMPIONATI DI CALCIO EUROPEI

Fonte immagine: Pixabay

La mappa del calcio in Europa sta cominciando ad assumere contorni sempre più definiti. Pian piano infatti stanno uscendo le date delle ripartenze dei maggiori campionati europei, tra qualche certezza e tanti dubbi ancora da risolvere però.

Partiamo dalle certezze, come quella della Bundesliga che per prima ha riaperto le porte (in campo dal 16 Maggio) e sta ora vivendo un momento magico con tutti gli occhi puntati addosso. Come era già capitato in precedenza alla Bielorussia per esempio, che proprio non ne aveva voluto sapere di fermare. Già avviati anche i campionati in Danimarca, Polonia, Serbia e Repubblica Ceca.

L’attesa per noi era ovviamente il sapere se e quando potesse riprendere la Serie A, e finalmente il Ministro Spadafora ha confermato la ripresa per il 20 Giugno (anche se da vedere se con le partite del recupero o direttamente dalla 27° giornata), con il preambolo della Coppa Italia da giocare il 13-14 con finale il 17.

Anche la Premier League ha dato il suo calendario ufficiale, con la ripartenza fissata per il 17 Giugno con i recuperi (in campo subito il big match Manchester City vs Arsenal) e la chiusura entro il 2 agosto (la finale FA Cup invece sarà giocata dopo questa data).

Rimane qualche incertezza ancora solo sulla Liga spagnola, che ha ormai più volte spostato la deadline dell’inizio. Si parlava del 19, poi anticipata al 12 e ora addirittura si è messo l’8 come possibilità.

Insomma c’è grande fermento e tanti preparativi da fare ancora (di allenamento per le squadre e di adeguamento ai protocolli per le partite ufficiali), ma tutti (o quasi) non vedono l’ora di ripartire. Con buona pace dei club francesi e olandesi, che già da tempo avevano deciso di fermare tutto definitivamente fino alla prossima stagione (anche se ora sono in molti a mordersi le mani).

Fonte immagine: Pixabay