in

Buone notizie per gli atleti paralimpici italiani

La riforma dello sport per gli atleti paralimpici italiani, le parole di Giusy Versace

riforma dello sport - atleti paralimpici italiani
Fonte immagine: *giusy_versace_official

“Un sogno che si realizza” per gli atleti paralimpici italiani. Con queste parole Giusy Versace ha commentato al Riforma dello Sport.

Il Ministro Spadafora ha presentato la bozza del Testo Unico di Riforma dello Sport, nella quale rientra il tema delle pari opportunità degli atleti disabili nei Gruppi Sportivi Militari e Corpi dello Stato.

Questo era stato presentato il 17 aprile dello scorso anno da una proposta di Legge di cui la Versace è stata la prima firmataria.

Una tutela che guarda al futuro, pensando ad un possibile ricollocamento di queste persone, a fine carriera, all’interno degli uffici amministrativi. Così da integrare anche gli atleti con disabilità in questi ruoli.

Il governo si è espresso favorevolmente, confermando la propria apertura ad accogliere la Proposta di Legge.

“Una svolta epocale, un sogno che si realizza per molti atleti paralimpici ma anche uno stimolo in più ad impegnarsi per migliorarsi con l’obiettivo di entrare in un gruppo sportivo militare. Non è solo una questione di lustro ma di opportunità, che è giusto siano finalmente riconosciute anche a chi vive con una disabilità. È uno dei motivi per cui ho prestato il mio volto alla politica e, al di là delle maglie che si indossano, quando si trova il modo di dialogare con tutti, il buon senso può prevalere! Quando questa mia iniziativa diventerà davvero legge, a prescindere che porti il mio nome o meno, sarò ancora più felice e orgogliosa del mio impegno a sostegno degli altri!”.

In merito è intervenuto anche Molea, presidente dell’Associazione Italiana Cultura Sport.  L’uomo ha così commentato l’accadimento: “Per la prima volta viene riconosciuto l’alto valore sociale dello sport”.

Un traguardo di cui noi anche noi di Hibet Social, amanti di ogni tipo e forma  di sport, andiamo  fieri. Perché il potere dello sport è proprio questo, accomunare ognuno di noi senza alcuna disparità o discriminazione.

Per altre news raccontate da noi, clicca qui.

Fonte immagine: *giusy_versace_official