in

Reja e la sfida all’Italia: “Ho perso, ma sono soddisfatto”

Il commissario tecnico dell’Albania ripensa alla partita persa contro gli azzurri di Mancini

reja share hibet social
Fonte immagine: Wikipedia Commons

Edy Reja ha vissuto una strana sensazione nell’andare a sfidare il suo Paese. Alla fine è arrivata una sconfitta, ma il veterano può essere soddisfatto: “La prestazione c’è stata, in modo particolare nel secondo tempo nel primo abbiamo subito troppo non riuscivamo a pressare. Nel secondo abbiamo cambiato qualcosa siamo riusciti a mettere in difficoltà l’Italia e non siamo riusciti a pareggiare solo per imprecisione e sfortuna”.

Il commissario tecnico della Nazionale albanese ripensa alla partita persa, a causa della doppietta di Grifo e il gol di Di Lorenzo. La prestazione da parte dei suoi ragazzi c’è stata per sommi capi: “Chiedevo però la prestazione per vedere la crescita e mi sembra che si siano viste entrambe. Conosciamo le qualità dell’Italia che con il cambio di modulo ci ha messo in difficoltà nelle uscite costringendoci a rinculare specialmente nel primo tempo”.

Reja e il nuovo ciclo azzurro

In ogni caso Reja esprime un po’ di rammarico per alcune situazioni di gioco in cui i suoi potevano fare meglio. Opportunità che gli albanesi non hanno sfruttato: “Poi nella ripresa abbiamo cercato di fare la partita con atteggiamento e sicurezza giusti, ma ci è andata male. Ho contato due pali e diverse parate del portiere. Se quella traversa si fosse tramutata nel 2-2 magari avremmo visto una partita diversa ma in ogni caso sono soddisfatto”.

Per il futuro, l’ex allenatore – tra le altre – di Lazio e Napoli fa capire di essere pronto a proseguire questa avventura: “Una bella atmosfera, stadio pieno, gli albanesi hanno cantato anche l’inno nazionale italiano, sono contento. Non ho problemi per il rinnovo ne parleremo con il presidente che penso andrà in Qatar a seguire i mondiali ma esistono anche i telefoni. Ribadisco che non ho alcun condizionamento l’importante è il bene del calcio albanese”.

Un tecnico esperto che sta facendo molto bene.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Wikipedia Commons