in

Per la serie “calcio e beneficenza”: questa volta è il turno di Rebic.

L’attaccante rossonero ha donato 10mila euro a Slavonski Brod, per una struttura di riabilitazione.

rebic_calcio_beneficenza
Fonte immagine: Instagram

Non solo Ronaldo ha il cuore d’oro, a quanto pare.

Dal Milan arriva la notizia secondo cui Ante Rebic avrebbe donato 10mila euro per l’ampliamento e la costruzione di una nuova struttura per la riabilitazione e l’educazione dei bambini a Slavonski Brod, nella sua Croazia.

Un bellissimo gesto a cui sono seguite diverse parole di gratitudine da parte del direttore del Golden Sequein che lo ha voluto quindi ringraziare pubblicamente: Ringraziamo veramente Ante Rebic per questo meraviglioso gesto e per il grande sostegno finanziario che ci ha dato. Grazie anche ai nostri frati della Dalmazia, gli amici di Rebic che ci ha consigliato. Successivamente, la città di Slavonski Brod si è unita all’azione, così potremmo continuare con il lavoro iniziato lo scorso anno”.

La punta del Milan sta ancora lavorando per rimettersi totalmente in sesto da un brutto infortunio che gli ha causato non pochi problemi. Un imprevisto che ha messo all’angolo ancora una volta la possibilità del giocatore croato di ritornare in campo.

Il calciatore infatti ha riportato un trauma molto grave al tendine rotuleo sinistro durante l’allenamento di preparazione al match contro lo Spezia. Una partita che per il Milan non è andata come prevista, poiché la squadra rosso nera ha perso duramente e forse anche inaspettatamente. 

Ma questo è proprio il caso di dire che forse i veri campioni si vedono anche fuori dallo stadio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram

Sommario
Per la serie “calcio e beneficenza”: questa volta è il turno di Rebic.
Titolo
Per la serie “calcio e beneficenza”: questa volta è il turno di Rebic.
Descrizione
Rebic, l’attaccante rossonero, dona 10mila euro a Slavonski Brod per una struttura di riabilitazione per bambini.
Autore