in

L’Argentina ricorda i suoi miti: Raffaella Carrà e Maradona.

L’America latina celebra “l’amica di Maradona” dopo la sua scomparsa.

raffaella carrà Maradona share hibet social
Fonte immagine: WIkipedia Commons

Con la scomparsa di Raffaella Carrà, il mondo, non solo quello dello spettacolo, perde un pezzo della sua storia, uno dei pilastri portanti che è esploso in quelli che sono stati tra gli anni più belli dell’Italia.

Un fenomeno unico, arrivato in tutto il mondo: un destino che tocca a tutti quelli che hanno un talento vero, innato, accompagnato da una buona dose di umanità e lungimiranza verso il futuro.

Il mondo si è fermato, tutti sotto shock per la notizia della sua morte e anche dall’Argentina arrivano titoli che investono i tabloid di incredulità e di tristezza, ricordando Raffaella Carrà, quella che è stata l’amica di Maradona, “la donna che era scappata da Hollywood per non cadere nella dannata cocaina” e l’ideatrice dello slogan “per fare l’amore bene bisogna venire al sud”.

Settantotto anni di passione per la musica, per la danza, per lo spettacolo, di colpi di scena e di scandali che l’hanno travolta con il suo Tuca Tuca, direttamente dal Vaticano.

“L’Argentina la ricorderà, tra tante altre tracce, per essere stata la musa ispiratrice di Susana Giménez. Hola Susana era ispirata a Pronto, Raffaella” scrive El Clarìn, ma anche per il suo arrivo a Buenos Aires durante la dittatura militare, quando recitò con Jorge Martìnez nel fil “Barbara”, riempiendo gli stadi.

Leggi anche...  Giroud e gli atleti di Cristo: la formazione dei più forti

L’ultima sua visita in Argentina risale al 2005, quando ancora imperterriti i giornalisti le chiedevano se avesse mai avuto una storia d’amore con Maradona, ma lei rispondeva sempre: “Una vecchia storia d’amore con Diego? Era un seduttore incallito.”

Adesso saranno insieme nel paradiso delle celebrità a ridere e ballare insieme, ma resteranno per sempre immortali nel cuore di chi li ha amati.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Wikipedia Commmons

Sommario
L’Argentina ricorda i suoi miti: Raffaella Carrà e Maradona.
Titolo
L’Argentina ricorda i suoi miti: Raffaella Carrà e Maradona.
Descrizione
L’Argentina e l’ultimo saluto a Raffaella Carrà, l’amica di Maradona che ha stregato il mondo.
Autore