in ,

Quello sporco ultimo gol

Quello sporco ultimo gol
Fonte immagine: *Pixabay

Dubito che questo Capodanno organizzeranno nuovamente questa partita… Forse avete visto “Quella sporca ultima meta”, con Burt Reynolds, il remake con Adam Sandler, o qualcosa sul genere che invece del football ha il calcio come riferimento. A distanza di circa un anno voglio raccontarvi di una partita che, nel suo genere, ha fatto storia.
Doveva essere un’amichevole calcistica tra detenuti per festeggiare il 2021, ma si è trasformata in un bagno di sangue dopo che la lite per un presunto rigore si è trasformato in uno scontro a fuoco tra gang rivali.
Ecco, se gli interisti ce l’hanno ancora con Ceccarini, per il fallo di Iuliano su Ronaldo, e lo offenderebbero anche adesso, beh, sappiano che sono dei dilettanti…

Cieneguillas, una prigione messicana, ha ospitato per oltre dieci anni centinaia di pericolosi criminali, quelli stile Narcos, per intenderci… Parliamo di una struttura vista, evidentemente a ragione, come una delle più pericolose nel sistema penitenziario del Messico. Dura mantenere la pace tra gli oltre 1.000 detenuti, visto che ci sono anche molti membri di organizzazioni criminali rivali.

Leggi anche...  Calciatori cattivi: chi sono i cannibali dai denti affilati

Le autorità della prigione il 31 dicembre 2020 avevano autorizzato una partita di calcio tra squadre che rappresentano Los Zetas e il cartello del Golfo, perché sfogassero la loro rivalità in modo più salutare, ma possiamo serenamente dire che non ha funzionato…

Tutto bene fino a quando un fallo nell’area di rigore di una delle squadre non ha fatto iniziare una lite ed alcuni detenuti hanno tirato fuori delle armi e hanno iniziato a sparare agli avversari. Non è ancora chiaro come potessero essere entrate le pistole nella prigione, in aggiunta addirittura anche ad armi a canna lunga.
Il bilancio non è stato tre espulsi e cinque ammoniti, ma 16 persone morte e cinque feriti gravi.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello sport cliccate QUI.

Fonte immagine: *Pixabay.