in

Quasi record per lo Schalke in Bundesliga

Dopo 30 partite il club torna finalmente alla vittoria!

schalke_Bundesliga
Fonte immagine: Instagram

I tempi dei trionfi nel campionato tedesco sono lontani, così come quelli internazionali. Eppure non è passato moltissimo da quando lottava se non altro per le posizioni di vertice della Bundesliga. Poi un tracollo per il prestigioso club dello Schalke04, che lo ha portato dal giocarsi i posti per l’Europa, all’ultimo posto in classifica. E ora, il rischio (scongiurato) di entrare nella storia della Bundesliga per un “quasi” record. 

Un palmares prestigioso

Stiamo parlando di uno dei club storici più prestigiosi di Germania, Bayern a parte dietro solo a Norimberga e Borussia Dortmund in quanto a campionati vinti (7 in totale, anche se tutti prima del 1960). 

A cavallo degli anni novanta e del duemila si era però di nuovo messa in bella mostra, con la vittoria in Coppa UEFA e in un paio di Coppe di Germania. Poi ancora semifinalista in Champions League nel 2011 e di nuovo seconda in campionato del nel non lontano 2018. 

Poi però qualcosa si è rotto, tanto che in due stagioni il tracollo in campionato è stato evidente. 

Il poco invidiabile “quasi” record

Già lo scorso finale di stagione lo Schalke era piombato in una profonda crisi, aggravata ulteriormente dopo il lock down dove aveva ottenuto solo due pareggi in nove partite. 

Abbastanza per salvarsi, ma “utili” come striscia negativa senza vittorie, iniziata per la verità dal 17 gennaio scorso, quando vinse la sua ultima partita in casa contro il Monchengladbach. 

Da allora il buio. Più nessuna partita con i tre punti portati a casa e ultimo posto in classifica in Bundesliga. Una serie negativa proseguita per tutta questa stagione arrivando a quota 30 partite senza vittorie.  

Ad un solo passo dal record che apparteneva al Tasmania Berlin, che però a onore del vero aveva partecipato per puro caso a quel campionato del lontano 1965 (unico nella sua storia e solo per un ripescaggio), senza mai vincere per 31 partite di seguito. 

Mancava quindi una sola partita, quella da giocare in casa contro l’Hoffenheim, anche loro però in grande difficoltà.  E sarà stata per la paura di entrare nei libri di storia dalla parte sbagliata, ma la vittoria è davvero arrivata, e anche in maniera netta: un 4-0 finale trascinati peraltro da una tripletta anch’essa storia. 

E’ la prima volta infatti che un giocatore americano (il 19enne Matthew Hoppe) segna tre gol in una partita.  Alla fine lo Schalke il suo nome nell’almanacco della Bundesliga, lo ha scritto lo stesso (anche se rimane il penultimo posto). 

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram

Sommario
Quasi record per lo Schalke in Bundesliga
Titolo
Quasi record per lo Schalke in Bundesliga
Descrizione
Quasi record per lo Schalke in Bundesliga - Dopo 30 partite il club torna finalmente alla vittoria!
Autore
Cristian Lag

Scritto da Cristian Lag

Hibet.social è un portale di informazione che tratta argomenti di attualità, curiosità, articoli divertenti e virali relativi al mondo dello sport, del casinò e molto altro ancora.