in

Quando Ventura scartò Jorginho e Barella

Ora i due sono pilastri della Nazionale

Ventura barella jorginho share hibet social
Fonte immagine: Instagram

L’Italia è in finale a Euro 2020 e ci è arrivata con grandi meriti e con un lavoro mostruoso alle spalle. Quello che si è visto in campo in queste sei bellissime partite è il frutto di quanto è stato costruito in questi tre anni e mezzo, dopo l’arrivo di Roberto Mancini nel ruolo di commissario tecnico. L’allenatore è stato capace di rimettere in sesto qualcosa che a novembre del 2017 sembrava solo un cumulo di macerie.

 

Il grande merito di Mancini e del suo staff è stato quello di creare in primis un gruppo, per poi lavorare sul gioco e sulla coesione tattica e lo sfruttamento delle doti tecniche. È chiaro come il sole il fatto che avere gente abituata a giocare e lottare insieme sia stato fondamentale. E non è stato un caso che gente come Vialli, Evani, Oriali, Lombardo e tutto lo staff abbia fatto fronte compatto con Mancini. Ma prima non era così.

Parole senza senso

La precedente gestione, quella di Gian Piero Ventura, è stata anche quella in cui alcuni giocatori furono clamorosamente scartati nel momento della loro esplosione. Come nel caso di Jorginho, il metronomo di questa grandissima Nazionale. Queste parole risalgono al 2017: “Lo ritengo uno dei migliori interpreti del suo ruolo di metodista. Per come stiamo giocando ora non c’è un ruolo per lui ma se un domani avremo la necessità di giocare con il metodista verrà sicuramente preso in considerazione”.

 

Leggi anche...  L'Italia è in finale!

 

Ma dalle ‘grinfie’ di Ventura sono passati altri due protagonisti di questa Italia. Stiamo parlando di Nicolò Barella e Bryan Cristante. Anche queste parole risalgono alla gestione precedente a quella attuale: “Sarebbe stata presunzione da parte mia impiegare i Cristante o i Barella”, disse Ventura dopo la tragica Italia-Svezia. Un uomo interessato più a difendere le sue scelte che ad ammettere la mancanza di apertura mentale.

 

Ma per fortuna dopo la tempesta spunta sempre il sole.

 

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram, Instagram

Sommario
Quando Ventura scartò Jorginho e Barella
Titolo
Quando Ventura scartò Jorginho e Barella
Descrizione
Jorginho e Nicolò Barella sono pilastri della nostra Nazionale. Ma anche loro subirono l’umiliazione di essere scartati da Gianpiero Ventura come ct
Autore