in

Quando Gascoigne venne scambiato per un ladro…

Paul Gascoigne dei Rangers entra in casa di McCoin ex Lazio
paul_gascoigne8

Ally McCoist ha raccontato di quando, a causa di Gascoigne, ha passato un quarto d’ora di terrore.

Amore, ci sono i ladri al piano di sotto”, tutto è cominciato così per la signora McCoist che nel cuore della notte ha svegliato suo marito, insospettita da strani rumori che provenivano dal piano di sotto.

L’attuale allenatore aveva da poco lasciato la Lazio per trasferirsi in Scozia e quella notte stava dormendo beatamente in compagnia della sua dolce metà.

“In quei dieci secondi in cui scendo giù mi passa davanti la mia intera esistenza: sono il centravanti dei Glasgow Rangers, ho una bella vita, ma adesso rischio seriamente di finire accoltellato o giù di lì. Cosa vorranno? Saranno dei semplici teppisti o dei professionisti? In ogni caso, mi dico, devo reagire”.

L’ex calciatore prese coraggio e andò verso la cucina con lo stato d’animo peggio di quando stai per tirare un rigore decisivo e non sai se lo sbaglierai. Chi mai poteva trovarsi davanti? Banditi? Delinquenti?

Niente di tutto questo. Si trattava di Paul Gascoigne davanti al frigorifero.

Mi sto facendo un panino” sono state queste le parole pronunciate dal suo allora compagno di squadra nei Rangers.

“A casa mia? A quest’ora?”, precisiamo che erano le tre e mezza del mattino e Gazza si era praticamente imbucato nel cuore della notte, senza alcun preavviso o permesso, per mettere qualcosa sotto i denti.

A casa sua non aveva nulla da mangiare ed i crampi allo stomaco di facevano sentire.

Come sarà entrato? Una domanda che molto probabilmente vi starete facendo.

Beh semplice, Gascoigne si era ricordato di una conversazione telefonica di Ally mentre diceva a sua moglie che avrebbe lasciato le chiavi di casa di riserva in una borsa sotto la quercia del loro giardino.

Così Paul ha pensato bene di prenderle per farsi un panino.

Lady McCoist può stare tranquilla, si è trattato di un attacco di fame notturno. Nulla che non giustifichi un’intrusione nell’abitazione altrui, no?

Per altre curiosità: Bismark, ex della Fiorentina, oggi è un pastore gospel.

Fonte immagine: *paul_gascoigne8

Sommario
Quando Gascoigne venne scambiato per un ladro…
Titolo
Quando Gascoigne venne scambiato per un ladro…
Descrizione
Gascoigne si imbucò a casa di McCoin nel cuore della notte per mangiare un panino. Le chiavi? Le aveva trovate sotto un albero nel giardino di casa.
Autore