in

PSG: non esiste più l’obbligo della lingua francese.

Si parla in spagnolo con gli interpreti accanto!

psg obbligo lingua francese share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @psg

I calciatori non sono più obbligati a parlare il francese: lo dice un articolo apparso su l’Equipe.

Lo stesso Mauricio Pochettino, tecnico argentino, conduce le sue conferenze stampa in lingua spagnola, così come accade durante gli stessi allenamenti, il che per la maggior parte della squadra va bene, date le origini e la padronanza della lingua.

Questo comunque non è un problema per nessuno, dato che è seguito da un numero importante di persone che formano il suo staff e che sono sempre pronte e disposte a tradurre in francese, anche se c’è chi non è madrelingua e chi anche se lo capisce non si sente di rispondere allo stesso modo, d’altronde è conosciuta in tutto il mondo il modo di fare dei francesi e il loro far finta di non capire se le parole vengono pronunciate con un’intonazione ed un accento non del tutto perfetto.

Leggi anche...  Le 10 immagini più belle di Alisha Lehmann, la calciatrice più sexy del mondo!

Tra l’altro c’è anche chi non l’ha ancora imparato: Messi, Donnarumma e Hakimi, ma anche Mauro Icardi e Leandro Paredes nonostante siano arrivati nel club francese nel 2019.

Una bella rivoluzione!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @psg