in

I pronostici della 28 esima giornata…

pronostici 28 esima giornata
Fonte immagine: *Atalanta Bergamasca Calcio

Rieccoci qui, ancora un altro weekend di Serie A, ancora i nostri pronostici della 28 esima giornata. Cosa succederà? Giornata iniziata ieri con Juventus-Lecce, vediamo insieme il quadro della situazione e proviamo a tracciare lo scenario di questo fine settimana.

Brescia-Genoa. Rondinelle a caccia di una vittoria che potrebbe tenere vive le speranze salvezza. Dopo un ottimo pareggio con la Fiorentina, gli uomini di Diego Lopez cercano i 3 punti in casa che mancano dal 3-0 con il Lecce, con un Donnarumma in più e con il baby fenomeno Tonali al centro del mercato. Gli uomini di Nicola invece, dopo la sconfitta in casa contro il Parma, cercano il riscatto per poter uscire dalle sabbie mobili della classifica.

 

Cagliari-Torino. I sardi che sono tornati alla vittoria dopo mesi di buio totale, adesso vogliono continuità. Zenga dovrà affidarsi alla coppia Joao Pedro- Simeone che ha confezionato il goal vittoria a Ferrara. Attenzione perché ci potrebbe essere un bis dei due! Il Torino invece arriva alla Sardegna Arena con un più di tranquillità ma non si sa mai, il gallo potrebbe tornare a cantare

 

Lazio-Fiorentina. Se c’è una squadra che ha perso brillantezza in questa sosta forzata è stata la Lazio di Simone Inzaghi. Biancocelesti impressionanti nei primi 30 minuti di Bergamo, sono poi scomparsi nei restanti 60. La gara di questa sera ci dirà se il sogno scudetto è ancora possibile o se la Lazio ammirata fino a prima dello stop è ormai andata. La vittoria per la Fiorentina non sarà per niente facile vista la pesante assenza di Chiesa e una squadra avversaria che punta tutto su questa partita.

 

DOMENICA 28 GIUGNO

Milan-Roma. Domenica che si apre con un big match. Gli uomini di Pioli ritrovano Ibra solo in panchina. Ripartiti con Rebic sugli scudi più che mai, i rossoneri vogliono continuare a sperare nell’ Europa League. I giallorossi, vittoriosi in casa con la Samp grazie al bomber Dzeko, 105 goal con la maglia della Roma, scavalcando Montella e Manfredi, coltivano il sogno Champions. Giusta motivazione per lottare fino alla fine a Milano.

 

Napoli-Spal. Squadra di Gattuso che crede ancora nel treno Champions, reduce dalla vittoria al Bentegodi contro il Verona.  Con un Insigne sempre più leader della squadra ed il rinnovo di Callejon fino alla chiusura della stagione. Spal invece sempre in affanno, post sconfitta casalinga, gli uomini di Di Biaggio devono cercare di fare punti se vogliono salvarsi.

 

Sampdoria-Bologna. Blucerchiati dopo 2 sconfitte si trovano ancora senza Quagliarella, alla ricerca dei 3 punti salvezza, contro un Bologna ormai quasi salvo.

 

Sassuolo-Verona. Due delle migliori espressioni di gioco del campionato. I neroverdi allenati da De Zerbi, dopo uno spettacolare 3-3 a San Siro cercano la vittora in casa. La squadra di Juric invece fresca di sconfitta contro il Napoli, dovrà lottare per tener vivo il sogno Europa League.

 

Udinese-Atalanta. Friuliani coinvolti sempre nella lotta per non retrocedere affrontano la squadra probabilmente più ostica del campionato. Difficile fare punti con la Dea Bendata, toccherà dare il massimo. D’altra parte infatti Atalanta show! La squadra di Gasperini è un treno, ribalta la Lazio e accorcia sull ‘Inter. Il lockdown non ha per niente influito sulla squadra, se era questo che vi chiedevate

 

Parma-Inter. La giornata si chiude con il posticipo del Tardini. Il Parma in corsa Europa League dopo la schiacciante vittoria di Genova, cerca il bis contro un Inter sempre più pazze e sprecona. Già, perché di occasioni sprecate “il condottiero” ne ha viste tante ultimamente! Partita in/out per i nerazzurri, che dovranno giocare senza lo squalificato Skriniar ma con il rientrante Brozovic.

I pronostici della 28 esima giornata si chiudono così, tra qualche certezza e ulteriori dubbi. Staremo a vedere cosa succederà. Nel frattempo buon visione amici di Hibet Social!

Se vuoi continuare a seguire il nostro Oroscopo del Tifoso, clicca qui.

Fonte immagine: *Atalanta Bergamasca Calcio

Maria Caterina Crugliano

Scritto da Maria Caterina Crugliano

Copywriter dell’ironia. I miei genitori devono ancora capire che lavoro faccio. Penso quindi scrivo (e rido).