in

Prime Gaming: ecco tutti i nuovi contenuti per i titoli Riot Games

prime gaming

Nelle scorse settimane avevamo parlato di diverse anticipazioni e dei rumors che riguardavano il rinnovo della partnership tra Prime Gaming (Amazon) e Riot Games. Ebbene, dopo un periodo di incertezza, i due colossi hanno ufficializzato il nuovo sodalizio per il 2023.

Durante quest’anno, infatti, l’offerta garantita ai giocatori dei titoli Riot subirà delle grosse modifiche e regalerà nuove gioie ai fan. Un passo avanti che serviva, per garantire una giusta continuità ad un progetto che ormai sentiva il peso degli anni.

Andiamo quindi a vedere tutti i contenuti e le novità che ci attendono nel corso di questo anno ricco di eventi!

Siglato il nuovo accordo tra Prime Gaming e Riot Games

L’annuncio

Amazon Prime Gaming e Riot Games, sviluppatore e distributore di videogiochi, hanno rinnovato una promozione che migliora l’esperienza dei membri di Amazon Prime nei giochi Riot attraverso contenuti di gioco esclusivi per i suoi titoli principali, tra cui League of Legends, Legends of Runeterra, VALORANT, League of Legends: Wild Rift e, novità di quest’anno, Teamfight Tactics.

Inoltre, Prime Gaming continuerà a ricoprire il ruolo di sponsor internazionale per i titoli eSports di Riot, l’eSports di League of Legends e l’eSports di VALORANT, e diventerà il primo sponsor globale per l’eSports di Teamfight Tactics, offrendo contenuti gratuiti durante vari eventi che si svolgeranno nel corso dell’anno. Questa collaborazione, che durerà per tutto il 2023, conferma il supporto di Prime Gaming alla crescente offerta di eventi di eSports di livello mondiale di Riot, che continuano a essere gli spettacoli più importanti del settore e a riempire alcuni degli stadi più celebri del mondo in tempi record.

Premi esclusivi

I membri di Prime avranno l’opportunità di riscattare le seguenti offerte:

  • League of Legends – A partire da marzo, la Capsula Prime Gaming include un aspetto misterioso permanente (garantito epico) un campione permanente, 350 Riot Point, Boost PE di 30 giorni, aspetto lume misterioso, due frammenti di Eterni serie 1 e 200 essenze arancioni.
  • Teamfight Tactics – A partire da aprile, per la prima volta i membri di Prime potranno riscattare contenuti ogni mese per un intero anno (12 premi in totale) nel famoso autobattler, tra cui emote, icone, Mini Leggende e bundle frammenti stella.
  • League of Legends: Wild Rift – A partire da marzo i membri di Prime potranno ottenere contenuti ogni mese per un intero anno (12 premi in totale) nel gioco per dispositivi mobili, tra cui Ninnoli, emote, richiami base, aspetti e pose per aspetti.
  • VALORANT – A partire da marzo i giocatori potranno ottenere contenuti esclusivi a tempo limitato ogni mese per un intero anno (12 premi in totale) per VALORANT, tra cui carte giocatore, accessori arma e spray.
  • Legends of Runeterra – A partire da marzo, i membri di Prime potranno riscattare contenuti ogni mese, tra cui: forzieri prismatici di livello 3, carte epiche e carte rare.

L’entusiasmo di Josh Dodson

Siamo entusiasti di continuare la nostra riuscitissima promozione con Riot Games“, ha dichiarato Josh Dodson, direttore di Prime Gaming. “Ci sembra evidente che i membri di Prime Gaming apprezzino molto i contenuti regolari che abbiamo offerto finora per alcuni dei titoli di Riot più famosi e popolari. Siamo molto felici di portare avanti questo successo e continuare a offrire benefici per i membri di Prime Gaming e i fan di Riot.”

Le dichiarazioni di Max Boigon

Ampliare la collaborazione con Prime Gaming sui nostri giochi e i nostri eSport è una vittoria per i giocatori di tutto il mondo. Che continueranno a godere di benefici che migliorano la loro esperienza“, ha dichiarato Max Boigon, responsabile delle collaborazioni e partnership strategiche di Riot Games. “Stiamo continuando a espandere la nostra offerta di giochi e di intrattenimento. E siamo entusiasti di condividere con Prime Gaming questo viaggio e l’obiettivo di lungo termine di migliorare l’esperienza dei giocatori in tutto l’ecosistema Riot“.

Spazio agli esports

Come parte di questa collaborazione annuale, Prime Gaming sarà uno degli sponsor globali per l’eSports di League of Legends. Per il VALORANT Champions Tour (VCT) e per le competizioni eSports di Teamfight Tactics. Ma anche di vari eventi della LCS e della LEC, e di tornei dei VCT nelle regioni di Nord America ed EMEA nel 2023. I membri di Prime avranno l’opportunità di riscattare emote esclusive eSports durante gli eventi globali dell’eSport di LoL come l’MSI e i Mondiali, e durante i tornei dei VCT. Prime Gaming continuerà a offrire importanti momenti delle dirette come la Selezione agenti, Flawless e il riepilogo dei momenti migliori post partita.

“Prime Gaming è un partner storico di Riot e siamo orgogliosi di condividere questo impegno reciproco per offrire esperienze più profonde ai nostri fan”, ha dichiarato John Needham, presidente degli eSports di Riot Games. “Siamo orgogliosi di avere un partner come Prime Gaming, che sostiene tutti i fan dell’eSports di LoL, dei VALORANT Champions Tour e di Teamfight Tactics”.

Quando saranno disponibili, i membri di Prime potranno riscattare i contenuti di gioco per i titoli di Riot Games visitando gaming.amazon.com.

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.

A cura di: Powned

blog hibet