in

Prestigiatore Luis Alberto: il Mago della Lazio con la bacchetta in mano

luis alberto share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @10_luisalberto

Una prima parte di stagione difficile per Luis Alberto e, un futuro incerto, ancora tutto da scrivere, per lo spagnolo con la maglia della Lazio.

Prestazioni altalenanti, un rapporto con Sarri non semplicissimo, dichiarazioni e dirette di fuoco che hanno scaldato l’ambiente biancoceleste in passato: tante ombre e poche luci, prima delle ultime prestazioni, con il Mago che ha deciso di prendersi la scena, con giocate e tocchi di classe nell’ultima giornata di campionato.

Quando non brilla Ciro Immobile, ci pensa Luis Alberto, con un gol di una bellezza disarmante contro la Sampdoria: suola, Audero a terra, sterzata e palla delicata sotto le gambe di Ferrari per la quinta rete stagionale.

Nel primo tempo, poi, l’assist per il colpo di testa di Patric che ha sbloccato la contesta: una pennellata su punizione che lo spagnolo non ha fatto altro che spingere di testa alle spalle dell’estremo difensore blucerchiato.

Con il passaggio vincente contro la squadra allenata da Giampaolo, altro record personale per l’iberico: infatti, Luis Alberto ha raggiunto per la terza volta in Italia la doppia cifra di assist con la casacca della Lazio. Nel 2017-18, ben 14; mentre nel 2019-20, addirittura 16.

In più, è l’unico centrocampista, insieme a Çalhanoglu, ad averlo fatto in 10 partite differenti e, il secondo spagnolo, a raggiungere questo traguardo dopo Callejon nel 2004-05.

Luis Alberto e la Lazio: un futuro tutto da scrivere

Mancano due gare al termine della stagione e, uno degli argomenti più importanti in casa capitolina, è sicuramente il futuro del Mago, che ha un contratto in scadenza nel 2025. Si sa, Luis Alberto a Roma sta bene, e nelle ultime gare lo ha ampiamente dimostrato, anche quando è partito dalla panchina. E’ uno dei leader tecnici della formazione allenata da Maurizio Sarri. Con un unico grande obiettivo: la qualificazione in Europa League.

Poi sarà il tempo di tirare le somme e dei consueti bilanci: diverse le pretendenti che in estate possono bussare alla porta del presidente della Lazio, con Lotito intenzionato a non fare sconti a nessuno. Il prezzo di Luis Alberto è quello: 40 milioni di euro. Prendere o lasciare!

In un momento delicato, in cui il club bianconceleste potrebbe sacrificare Milinkovic-Savic sul mercato per sistemare i conti, la Lazio e Sarri potrebbero ripartire proprio da lui. Da Luis Alberto, il Mago con la bacchetta in mano.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @10_luisalberto