in

Pobega in Nazionale: “Sogno l’azzurro dal 2006”

Prima convocazione tra i grandi per lui

pobega Nazionale share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @tommaso.pobega

Dopo l’impegno vissuto in Nations League con il piazzamento al terzo posto nelle finali giocate in casa, la nostra Nazionale potrebbe finalmente vivere un nuovo momento di passaggio. Volti nuovi uniti agli eroi che si sono portati a casa Euro 2020, per un nuovo mix che si spera possa diventare vincente. Ma tutto o quasi passerà da una partita in particolare, quella in programma allo Stadio Olimpico di Roma contro la Svizzera.

Un match assolutamente da vincere per mettere un piede e mezzo ai prossimi Mondiali, quelli in programma tra circa un anno in Qatar. Per riuscirci il commissario tecnico azzurro Roberto Mancini ha portato con sé lo zoccolo duro campione d’Europa con qualche aggiunta fresca con giocatori in ottima forma. Tra questi ultimi spicca la figura di Tommaso Pobega, uno di quelli che ha l’azzurro dentro.

Pobega e il sogno azzurro

Il giovane centrocampista attualmente in forza al Torino, subito dopo l’arrivo a Coverciano ha raccontato il suo rapporto con la maglia azzurra: “La prima volta era uno stage in Under 18 a Roma. C’era Nicolato come CT, eravamo tre squadre: nord, sud e centro, un triangolare. Il ricordo più nitido risale ai mondiali del 2006. Ai calci di rigore la mia famiglia era agitata, non li guardavano addirittura, io invece ero piccolo ed ero sereno, mi sembrava tutto normale”.

Leggi anche...  Serie A: Frenata collettiva

Un amore per il calcio che nasce dalla più tenera età: “Avevo 5 anni ed ero a Melara, un quartiere vicino casa mia. La squadra era il San Luigi, colpii quasi il mio allenatore in faccia, ogni volta che lo rivedo ne parliamo sempre. Ero piccolo per la mia prima volta allo stadio, avrò avuto 8 anni. Ero a Trieste, giocavo nella Triestina e ho accompagnato i giocatori in campo”.

Passerà dai suoi piedi la nuova era del calcio italiano?

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @tommaso.pobega