in

Piquè si da al mondo dell’imprenditoria: ma c’è qualche problema.

L’albergo del giocatore verrà costruito su un cimitero.

piquè share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @3gerardpique

Secondo il mondo del gossip, il famoso albergo di proprietà di Gerard Piqué dovrebbe sorgere proprio su un terreno dove in precedenza esisteva un cimitero.

L’azienda di famiglia dell’ex di Shakira, ha acquistato un appezzamento proprio nell’aria della necropoli musulmana di Malaga, per una somma di denaro davvero cospicua: stiamo parlando di ben 20 milioni di euro.

Tuttavia, nonostante durante gli scavi sia emerso questo “problema”, sembra che non siano emersi resti umani, per cui non ci sarebbero completamente ostacoli nel proseguire i lavori.

Nello specifico, gli scavi archeologici hanno portato alla luce una moschea funeraria e 250 tombe: l’archeologo Alberto Cumpian spiega che le tombe probabilmente non sono mai state utilizzate e non hanno quindi abbastanza valore per essere conservate.

Ecco che, anche con l’ok degli esperti, tutto prosegue a gonfie vele: a gennaio inizia la costruzione.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @3gerardpique