in

Peter Crouch spiega ai tifosi cosa avviene dentro uno spogliatoio.

Come si vive la stanza più intima del mondo del pallone?

Fonte immagine: Profilo Instagram @crouchy

 La vita dentro lo spogliatoio non è mai così semplice come si crede: per Peter Crouch si tratta di un luogo mitico, ma anche mistico, fatto di sogni e incubi.

Si tratta dell’unica stanza inaccessibile del mondo del calcio, quella più intima, dove quello che succede spesso resta un segreto, oppure un’occasione unica da raccontare come aneddoto di vita professionale.

Peter Crouch ha deciso di parlarne in diverse puntate del suo podcast per BBC5, cercando di rispondere alla curiosità dei tifosi su come i calciatori vivono lo spogliatoio.

L’ex giocatore ha sottolineato il ruolo importante svolto dal porta-maglie: “Conosce i calciatori, di solito è uno del posto e un tifoso, quindi capisce bene sia il sentimento dello spogliatoio che quello della gente fuori”.

Però non vuol dire che non prenda seriamente il suo lavoro o che non si possa arrabbiare, soprattutto quando si scambia la maglia con qualcuno, se accade se ne paga una nuova, per la cifra di cinquanta sterline: “Cinquanta sterline, da pagare senza sconto nel negozio del club. È assurdo. Se stai giocando in FA Cup e un ragazzino ti chiede la maglia non è che puoi dirgli ‘come no, cinquanta sterline ed è tua’…”.

Una curiosità inaspettata!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Fonte immagine: Profilo Instagram @crouchy

blog hibet