in

Pedri ‘ringrazia’ il Real Madrid: “Non mi credevano pronto”

Parla l’astro nascente del Barcellona

pedri real madrid share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @pedrigonzalez

La stagione che si sta vivendo in casa Barcellona sta andando forse come in molti si potevano aspettare. La situazione economica disastrosa in cui versano i catalani non può non ripercuotersi con gli avvenimenti in campo, sia in campionato che in Champions League. E nemmeno il cambio in panchina, con l’addio al tanto discusso Ronald Koeman e la riapertura delle porte per Xavi Hernandez, sta portando novità.

In ogni caso, visto che appare quasi impossibile provare a giocarsi la possibilità di mettere in bacheca nuovi trofei, il nuovo allenatore della formazione blaugrana sta lavorando sulla costruzione delle basi per la squadra del futuro. Chi ne fa parte da un paio di anni nonostante sia ancora giovanissimo è Pedri. Di lui si parla ormai come di una delle certezze incrollabili del Barça e di tutto il movimento spagnolo.

Niente Real Madrid per Pedri

Eppure c’è stato un momento in cui il talentuoso centrocampista spagnolo poteva indossare la maglia degli odiati rivali del Real Madrid. A rivelarlo è stato lo stesso calciatore, che in un’intervista fa capire di essere grato ai blancos per… non averlo preso: “Senza il Las Palmas, non sarei arrivato a questo punto. Ho passato una settimana al Real Madrid, allenandomi al freddo. Ma secondo loro, non ero al loro livello”.

Leggi anche...  Pique lo grida forte: “Meglio morto che al Real Madrid”

L’episodio è risalente all’inverno di tre anni fa, quando Pedri andò ad allenarsi proprio con le merengues, con la speranza di poter strappare un contratto. All’epoca dei fatti era ancora un tesserato del Las Palmas, squadra che milita nelle calde Canarie. Il passaggio dal clima mite a quello rigido che si stava vivendo nella Capitale ha complicato tutto. O per meglio dire ha consentito a Pedri di affrontare diversamente la sua carriera.

Il tutto per la gioia dei tifosi e della società che ora rappresenta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @pedrigonzalez