in

Fonseca saluta la Roma: “Lascio una squadra che può guardare al futuro”

Le parole del tecnico portoghese

fonseca lascia roma share hibet social
Fonte immagine: Twitter

Per la Roma sta per iniziare un nuovo ciclo, dopo il biennio intrapreso con Paulo Fonseca. Al posto del portoghese ci sarà in panchina un suo connazionale, decisamente più illustre, ovvero José Mourinho. Lo Special One raccoglie un’eredità non da poco, ma ha le spalle abbastanza grandi per gestire le ambizioni della proprietà e le pressioni di una piazza che difficilmente sa accontentarsi di piazzamenti a ridosso di chi vince.

E Fonseca? Nelle sue ultime parole rilasciate a Sky Sport prima di sancire l’addio con la Roma, ha fatto capire di non essere affatto deluso per il lavoro svolto sulla panchina giallorossa. “Sono sereno e tranquillo – ha detto – , ho sempre dato tutto per la Roma che è sempre stata il mio primo pensiero e dei giocatori. C’è stato un grande rapporto con tutti, questo è importante”.

Una Roma giovane

Il tecnico portoghese, che attualmente è ancora alla ricerca di una sistemazione, ha parlato anche del suo lascito alla Roma. Una squadra che ha giocato un ottimo calcio e che ha saputo ringiovanirsi in maniera importante: “Prima di tutto la consapevolezza che le scelte che ho fatto sono state per la Roma. Lascio una squadra con un’identità di calcio positivo ed offensivo, penso che sia importante dirlo: tutti dicevano che il nostro calcio era attraente. E lascio una squadra con molti giovani per il futuro”.

Leggi anche...  Arrigo Sacchi: “Donnarumma pensi a quanto è brutto lasciare il Milan”

Cosa ne sarà ora di Fonseca? Il tecnico lusitano ha fatto capire di aver sentito qualche club, ma che al momento è tutto fermo: “Ci sono stati contatti, ma serve essere sicuri delle proprie scelte. Adesso sto con la mia famiglia e voglio decidere con calma il futuro”. Anche perché la squadra che è andata a un passo dall’ingaggiarlo, la Fiorentina, ha virato su Gattuso: “Ci sono stati contatti ma non conta più ora, ha un grande allenatore”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter