in

Dennis Rodman ed il patrimonio prosciugato

dennis rodman - patrimonio
Fonte immagine: * Youtube

Dennis Rodman, ex numero 91 dei Chicago Bulls è senza dubbio una delle personalità più sopra le righe di questo secolo. Mai uguale agli altri, sempre eccentrico e capace di far parlare di sé, non solo per la capigliatura ma soprattutto per il suo modo di essere “too much”.

È stata una delle star dell’NBA più pagate ma il patrimonio di Dennis Rodman con gli anni è andato sempre più a scemare. Secondo una stima del Basketball Reference, nel corso della sua carriera, Rodman ha guadagnato circa 27 milioni di dollari, di cui 13,5 milioni nei tre anni con i Bulls. La giusta ricompensa per chi ha ottenuto sette titoli come miglior rimbalzista, due titoli come miglior difensore della lega, due partecipazioni all’All Star Game e 5 anelli NBA.

Un bottino che sarebbe potuto crescere ma ahimè ha subito un’inversione di marcia.

Secondo Celebrity Net Worth, oggi il patrimonio di Dennis Rodman ammonta a circa 500 mila dollari. Ci sono stati momenti in cui Rodman non aveva neppure i soldi per pagare il mantenimento dei figli.

Non facciamo di tutta l’erba un fascio, legando la personalità scoppiettante di The Worm ad uno sciagurato modo di gestire i suoi averi, perché l’ex cestista è stato vittima di una truffa che ha contribuito a portargli via gran parte dei suoi utili.

La truffa ai danni di Rodman

Tutto è iniziato nel 200 quando a Dennis viene presentata la professionista in consulenza finanziaria Peggy Ann Fulford. Una donna reduce da brillanti studi ad Harvard ed una carriera alle stelle a Wall Street. Davanti ad un tale genio della finanza, Dennis Rodman decide di affidarle una parte dei suoi averi.

Peccato che la signora in questione, dopo qualche anno, accusa l’atleta di avere le mani bucate. Perfetta scusa per riuscire ad avere il controllo completo del patrimonio del cestista. Proprio qui casca l’asino, perché da quel momento la signora Fulford pensa bene di sperperare tutti i soldi del suo cliente.

Solo un paio di anni fa la truffa viene a galla e la consulente viene condannata a dieci anni di prigione per frode.

Un’altra buona parte dei suoi fondi è destinata al mantenimento dei suoi figli. Nel 2020 Rodman ha dovuto sborsare 860 mila dollari per sostegno infantile e sponsale.

Chissà se Dennis si sia pentito di non essere salito sull’aereo per andare da Madonna. Sembra che il nativo del New Jersey sia stato chiamato dalla cantante nel periodo di ovulazione di lei, con la promessa di 20 milioni di dollari se avessero avuto un bambino. Un’occasione persa per “il verme”.

A proposito di NBA e soldi: Le auto fuoriserie di LeBron James

Fonte immagine: *Youtube