in

Gregorio Paltrinieri, Olimpiadi a rischio: ha la mononucleosi

Il campione potrebbe saltare i Giochi

Gregorio paltrinieri Olimpiadi mononucleosi share hibet social
Fonte immagine: Twitter

Una brutta notizia rischia di sconvolgere tutta la squadra italiana che prenderà parte ai prossimi Giochi Olimpici, in programma a Tokyo quest’estate dopo il rinvio di un anno causato dalla diffusione del Covid-19. Gregorio Paltrinieri, infatti, rischia seriamente di non prendere parte ai giochi a cinque cerchi, a causa di una notizia clamorosa circolata nella giornata di mercoledì.

 

Il campione di Carpi, capace di ottenere risultati incredibili sia in vasca che in mare aperto, ha infatti contratto la mononucleosi. Un problema fisico non di poco conto, soprattutto se consideriamo le forti restrizioni che gli atleti troveranno nella capitale giapponese prima di prendere parte alle gare. Ma al di là di questo, il rischio enorme è quello di perdere per strada uno degli atleti più forti nel nostro squadrone verso Tokyo.

Rischio forfait

A dare conferma dell’evoluzione sanitaria di Greg è stato Paolo Barelli, presidente della Federnuoto: “I sintomi sono leggeri. Conosceremo gli effetti dell’infezione giorno dopo giorno. Siamo chiaramente dispiaciuti perché l’avvicinamento alle Olimpiadi proseguiva perfettamente, ma Paltrinieri è un campione fenomenale e lotterà fino all’ultimo metro per prendersi le medaglie che sogna a Tokyo”.

 

Al momento l’unica notizia certa che riguarda il calendario di gare di Paltrinieri è il forfait – a dire il vero abbastanza scontato – per il Trofeo Sette Colli in programma a Roma nei prossimi giorni. Ma prima di tutto sarà necessario capire qual è l’iter che Greg dovrà seguire. Anche perché il sogno olimpico non si è ancora fermato per un atleta dato per favorito per l’oro in due gare, gli 800 e i 1500 metri in stile libero.

Leggi anche...  Federica Pellegrini rimanda il ritiro: “Non ci sarà dopo Tokyo”

 

Tutta l’Italia fa il tifo per Greg, prima ancora che quest’ultimo scenda in vasca. Essere a Tokyo sarebbe già una grande vittoria per lui.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter