in

Paltrinieri esulta ancora: “Vissuti due mesi di inferno”

Greg è bronzo nel fondo

paltrinieri mesi inferno share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @greg_palt

Gregorio Paltrinieri saluta i Giochi Olimpici e il Giappone con quello che potremmo considerare il massimo bottino disponibile per lui. Il fortissimo nuotatore nativo di Carpi ha portato a casa due medaglie in questa edizione, una in vasca e una in mare aperto. Ma se l’argento portato a casa negli 800 metri stile libero era considerato un’impresa, il bronzo nei 10 chilometri di fondo va visto come un miracolo sportivo.

Greg non è di certo l’ultimo che passa in entrambe le specialità. Specialmente se consideriamo anche i 1500 metri in cui viene valutato tra i migliori in assoluto ma ha concluso al quarto posto la sua finale. Ma bisogna anche considerare un altro aspetto, ovvero la mononucleosi che lo ha colpito a poche settimane dalla partenza per Tokyo. Una situazione a dir poco complicata, che Paltrinieri ha affrontato alla grande.

La giusta ricompensa

Alla fine, però, il bene trionfa sempre e l’azzurro è riuscito a salire due volte sul podio. Al termine della gara di fondo emerge tutto l’orgoglio per non aver mai mollato: “Sono contento. È stato il massimo che potessi fare. E va bene così. È la giusta ricompensa dopo questi due mesi di inferno. Vado via da qua con due medaglie e posso ritenermi soddisfatto. Non erano questi i piani, ma per come sono arrivato era tutto difficile”.

Leggi anche...  Jacobs & Tamberi: la bellezza di un abbraccio

Ma come ha trovato tutte queste energie per affrontare questa prova? Paltrinieri svela il suo lavoro prima di entrare in acqua: “Prima della gara ero molto concentrato. Ho pensato che questa trasferta per ora non mi aveva ancora soddisfatto. E il modo di cambiare la situazione era quello di andare a podio oggi. Sapevo che quello è il mio obiettivo, e non era così alla portata per come mi sentivo e per come mi sono sentito”.

Un grande campione, più forte delle avversità e dei problemi di salute.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @greg_palt

Sommario
Paltrinieri esulta ancora: “Vissuti due mesi di inferno”
Titolo
Paltrinieri esulta ancora: “Vissuti due mesi di inferno”
Descrizione
Gregorio Paltrinieri si gode la sua seconda medaglia a Tokyo 2020. L’emiliano è bronzo nella 10 km di fondo e ripensa agli ultimi terribili mesi vissuti
Autore