in

Oriana Sabatini svela la sua passione per la vena artistica.

La compagna di Dybala si è raccontata al Corriere della Sera.

Fonte immagine: Profilo Instagram @orianasabatini

Durante un’intervista per il Corriere della Sera, Oriana Sabatini racconta se stessa e la sua contentezza nel vivere una vita appagante e circondata da persone che hanno la fortuna di aver realizzato se stesse, tramite la loro carriera e non solo: questo però, spesso è stato il motivo della sua popolarità, l’essere la fidanzata di Dybala è stata un’etichetta che per molto tempo ha fatto sì che venisse conosciuta sempre e solo per quello, ecco perché ha dovuto lavorare molto per farsi conoscere come Oriana.

Quando le chiedono quando è nata la sua vena artistica risponde:

“Da piccola. Mia mamma è un’attrice; io da bambina frequentavo teatri e set. Mi piaceva recitare e cantare, ma essendo una perfezionista ho preferito scegliere: non si può ambire all’eccellenza se non ti dedichi del tutto a qualcosa. Amo recitare, ma c’è qualcosa di unico che accade quando creo musica. Per ora mi accontento di recitare nei videoclip, ma lascio aperta la porta, potrei tornare a farlo.

Sono sempre stata timida, non ero quella che si metteva a cantare alle riunioni di famiglia. Poi ho iniziato, con gli amici del quartiere, in Argentina, a imbastire degli spettacolini: chiedevamo cinque pesos e ce li davano. Certo, erano tutti amici. Ma lì ho capito che mi piaceva molto. Volevo costruirmi un nome che fosse mio in questo modo. Ora in Argentina c’è gente che dice a mia mamma: “Lei è la mamma di Oriana?”. È divertente. Ma la costruzione di un’identità credo sia il lavoro di ogni essere umano e che vada avanti per tutta la vita.”

Il sogno di una cantante però, è quello di essere amata per la sua arte e perché no, di partecipare ad uno dei Festival della Canzone Italiana più famoso al mondo, non che quello di Sanremo, un obiettivo che lei definisce un po’ troppo pretenzioso per il momento.

Oriana, infatti, è sempre molto attenta alle critiche e le accetta volentieri, soprattutto se ad esporsi è il suo fidanzato, infatti afferma: “È sempre schietto: mi fa delle recensioni oneste. Lo apprezzo per questo e tengo in considerazione quello che dice: non mi fa sconti e, amando la musica, è anche competente. Se una canzone gli piace, gli piace davvero.”

Speriamo però, che non debba mai arrivare a scrivere un pezzo come quello di Shakira per Piqué, perché significherebbe solo che la storia d’amore con Paul terminerebbe, però potrebbe anche reagire in questo modo ad un tradimento!

La sfida per lo più sarebbe nel creare un tormentone mondiale!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @orianasabatini

blog hibet