in

Inter: il nuovo inno targato Max Pezzali e Claudio Cecchetto.

Accantonata “pazza Inter” per l’avvento di una nuova melodia.

max pezzali claudio cecchetto
Fonte immagine: Instagram

Più di una traccia è arrivata di recente nella sede del club nerazzurro. Si è speso Giuseppe Povia, tifoso nerazzurro. Ma in realtà in vantaggio sarebbe ora l’inno scritto in tandem da Max Pezzali e dal produttore discografico Claudio Cecchetto, per altro cantato dallo speaker ufficiale del club nerazzurro a San Siro, Mirko Mengozzi”. Sono queste le parole con cui l’Inter annuncia l’arrivo di diversi brani ricevuti dai più disparati artisti per la stesura del nuovo testo. A riportare la notizia è la Gazzetta dello Sport, soffermandosi sull’ambito della riorganizzazione generale del club, includendo anche il nuovo inno.

Leggi anche...  Le nove calciatrici più belle del mondo

Uno tra i fan più sfegatati della squadra è proprio il cantante Giuseppe Povia, che nonostante le grandi speranze riposte nel suo nuovo brano, purtroppo dovrà accettare che non sarà il prescelto; a precisarlo è il cantautore stesso, che ha rilasciato la notizia tramite il suo canale Youtube con le seguenti parole: “Sto leggendo di molti cantanti che hanno inviato una loro canzone all’Inter, ma non è una gara. Qui non siamo a Sanremo. Non ho fatto una canzone per la società, l’ho fatta gratis e sicuramente non disdegnerò se un domani volessero metterla allo stadio. Sarà l’inno ufficiale alla mia vita, in cui l’Inter c’è sempre stata; è un inno alla Curva Nord, che ho frequentato per anni. Non è un inno per la società o per il presidente, voglio sottolinearlo. Si potrà cantare anche nel 2050, perché sarà una canzone sempre attuale. Qualche giorno, se vinceremo lo scudetto, la pubblicherò”. Nonostante questo, la canzone verrà pubblicata con il titolo “Vero nerazzurro”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram

Sommario
Inter: il nuovo inno targato Max Pezzali e Claudio Cecchetto.
Titolo
Inter: il nuovo inno targato Max Pezzali e Claudio Cecchetto.
Descrizione
L’Inter cambia inno: tra le tante candidature anche quella di Povia, che non verrà scelta. In vantaggio quella di Pezzali e cecchetto
Autore