in

Kobe Bryant: in arrivo il brand personale

La famiglia del Mamba chiude con la Nike

kobe bryant brand personale
Fonte immagine: Instagram

Le scorse settimane sono state particolarmente intense per la famiglia Bryant. Dopo una innumerevole serie di trattative con la Nike, la famiglia del campione di NBA, ha deciso di non rinnovare il contratto con la famosa casa produttrice di capi di abbigliamento. Tra i motivi principali vi sarebbe l’insoddisfazione della moglie, Vanessa Bryant, rispetto ad alcuni termini e condizioni proposti dalla grande multinazionale americana, che avrebbe cambiato politica dopo la morte del marito.

Così la famiglia Bryant ha deciso, dopo aver vagliato moltissime proposte, di lanciare sul mercato il nuovo brand personale di Kobe, con l’obiettivo di incarnare totalmente la sua personalità. Uno dei vantaggi di questa scelta è sicuramente il controllo e la gestione dei marchi e delle loro vendite in modo autonomo.

I nuovi marchi della famiglia Bryant

Sono tredici finora i “marchi registrati” depositati da Vanessa per conto della nuova società: “PLAY GIGI’S WAY”, “MAMBA”, “MAMBACITA”, “BABY MAMBAS”, “MAMBA LEAGUE”.

Leggi anche...  La figurina di LeBron venduta a oltre 5 milioni di dollari!

Tutti questi marchi, si occupano di abbigliamento sportivo e scarpe, abbigliamento per bambini ed outfit per la palestra.

Già prima della sua morte, lo stesso Kobe aveva annunciato la sua volontà di non rinnovare il contratto con Nike, infatti già nel 2019 stava penando di realizzare un nuovo modello di sneakers da chiamare “Mamba”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram