in

Nuovi bilanciamenti per le armi di Warzone: potenziati danni e controllo del rinculo per l’MTZ 556

Speciale Loadout MTZ-556 & Patch – Con una nuova patch pubblicata nel corso della serata di ieri, i devs di Warzone hanno deciso di introdurre dei nuovi bilanciamenti per alcune armi del gioco.

Finiscono sotto la lente d’ingrandimento del team di bilanciamento il fucile d’assalto MTZ-556, e poi anche la pistola TYR, lo shotgun Haymaker ed il fucile da cecchino Longbow.

Iniziando proprio dal primo, si segnala un ottimo buff (potenziamento) per l’MTZ, che vede aumentare il suo controllo del rinculo, la sua stabilità, ed anche i suoi danni.

Di contro si segnalano alcuni indebolimenti per le altre, ad iniziare dal Haymaker e dal suo JAK Maglift Kit, per il quale si segnala un nerf ai danni. Andiamo a vedere tutti i dettagli degli aggiornamenti nello schema riassuntivo qui di seguito…

Le armi potenziate/indebolite con la nuova patch di Warzone

  • Armi potenziateMTZ-556 (diminuito il rinculo ed aumentato il controllo in fase di fuoco prolungata; aumentati i danni a distanza massima, cosi come quelli a distanza media e minima); TYR (diminuita la penalità nella velocità di movimento)
  • Armi indeboliteHaymaker (lieve nerf ai danni); Longbow (lieve nerf alla velocità aim down sight)

MTZ-556 nuova arma di vertice per il meta long range di Warzone? 

Potrebbe quindi essere il momento ideale per provare il rinnovato MTZ-556, oggi sorprendentemente facile da usare e dotato di un TTK assolutamente di vertice.

Nel caso foste interessati a provare sin da subito questa nuova arma, ecco alcune versioni consigliate che potrebbero garantirvi delle partite ad un altissimo livello di ottani:

armi long range warzoneMTZ 556 “Best Loadout” di TrueGameData
armi long range warzoneMTZ-556 – Top Loadout di RaidAway
armi long range warzoneMTZ-556 – Top Loadout di TheKoreanSavage

Cosa ne pensate di questi loadout community? Quale proverete durante la vostra prossima sessione di gioco su Warzone? Fatecelo sapere nei commenti… La discussione, come sempre, è aperta!

  • Articolo realizzato in collaborazione con la community di riferimento di Warzone d’Italia (Facebook – Instagram)

A cura di: Powned

blog hibet