in

Un po’ di verde speranza nel nuovo rosso Ferrari: presentata la nuova F1 2021

Modifiche mirate per lo sviluppo della monoposto che dovrebbe avere più cavalli e migliore aerodinamica

Ferrari_f1
Fonte immagine: Instagram

In attesa di vedere finalmente le monoposto in pista con la stagione di Formula Uno pronta alla partenza, si svela finalmente il look della nuova Ferrari SF21. 

Ovviamente i tecnici lavorano a questa nuova vettura da tempo e non certo solo per l’aspetto estetico. Parimenti vista la disastrosa annata appena passata (sotto tutti i punti di vista), la speranza è che i miglioramenti siano anche e soprattutto tecnici. 

La nuova SF21: cosa cambia nella Ferrari?

Detto che fare peggio della vecchia SF-100 è praticamente impossibile e che ovviamente la prima cosa a cambiare sono stati proprio i piloti con l’arrivo di Sainz a fare compagnia a Leclerc sulla rossa, ci sono anche alcuni aggiustamenti tecnici che potrebbero portare, si spera, qualche miglioria. 

Diciamolo chiaramente, le Mercedes sembrano ancora una volta nettamente di un altro pianeta, ma l’ambizione del cavallino di arrivare almeno alle spalle delle frecce argento, c’è tutta. 

Per farlo, i progettisti avevano a disposizione due gettoni di svluppo rispetto alla vettura precedente (già questo la dice lunga sul fatto che non erano comunque possibili grandi stravolgimenti), e si è puntato a modificare l’aerodinamica (soprattutto al retrotreno) e i flussi interni di uscita. Anche perchè, di nuovo, era obbligatorio mantenere lo stesso telaio 2020 (solo piccoli aggiustamenti che non necessitavano di nuovi test, vietati appunto). 

Le novità però saranno soprattutto sulla nuova Power Unit, ma anche un motore che dovrebbe fornire qualche cavallo in più rispetto alla passata stagione (si spera anche fino a 30-50 cavalli in più). 

Il team principal Binotto si mostra fiducioso delle modifiche, auspicando anche una maggiore velocità di punta e in rettilineo (punto debole più di altri della SF1000). 

La nuova rossa, un po’ più verde

Dal punto di vista prettamente estetico invece, la Ferrari sembra perfettamente identica a quella dell’anno passato, fatta eccezione per quelle linee dietro l’abitacolo che da questa stagione hanno preso un intenso colore verde.

Il messaggio è chiaro: malgrado tutto sembra contro, si punta alla speranza che le cose vadano meglio. 

Lo vedremo subito con le prime prove in pista dei due piloti, da fare già a partire dai prossimi giorni in quel del Bahrain (là dove inizierà il campionato di Formula 1 del 2021 il 28 marzo). 

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram

Sommario
Un po' di verde speranza nel nuovo rosso Ferrari: presentata la nuova F1 2021
Titolo
Un po' di verde speranza nel nuovo rosso Ferrari: presentata la nuova F1 2021
Descrizione
Un po' di verde speranza nel nuovo rosso Ferrari: presentata la nuova F1 2021. Modifiche mirate per lo sviluppo della monoposto che dovrebbe avere più cavalli e migliore aerodinamica
Autore