in

Nicolò Fagioli scalpita: “Sono al servizio della Juventus”

nicolò fagioli share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @nicolofagioli

Nicolò Fagioli non vede l’ora di tornare in campo. Anche perchè per un giocatore come lui, dato in rampa di lancio, restare fermo è dura: “Ora sto meglio, ho recuperato dall’operazione che ho fatto. È stato un infortunio sfortunato: secondo me non è stato un intervento cattivo, voleva cercare la palla. Io ero a peso morto, lui è arrivato a mille all’ora, mi ha preso la clavicola e si è fratturata. Quando rientrerò? Penso tra fine luglio e inizio agosto”.

Il giovane centrocampista della Juventus ha fatto capire di non avere già fissato gli obiettivi della prossima stagione. Alla base del suo impegno in campo ci sarà ovviamente la volontà di dare tutto per la sua squadra del cuore: “Sono sempre stato tifoso della Juventus fin da piccolo perché i miei genitori e i miei nonni lo erano. A livello personale, per la prossima stagione chiedo di fare più gol e più assist, credo sia fondamentale per la squadra”.

Fagioli e la sofferenza per la Juve

Intervistato per i canali della Lega Serie A, Fagioli ha parlato di una settimana difficile per lui: “È successo tutto in una settimana: dalla domenica di Sassuolo alla domenica di Napoli. Con il Sassuolo è stato un errore tecnico, e magari anche un po’ di attenzione. Mi è dispiaciuto molto per la squadra perché era un momento difficile e una partita importante da vincere per la classifica, purtroppo abbiamo perso per colpa di un mio errore. La settimana dopo, con il Napoli, sono entrato e stavamo giocando bene ma all’ultimo minuto abbiamo preso un gol dove non ho fatto una copertura”.

Due errori che hanno pesato come macigni nel suo animo di combattente e di tifoso bianconero. Al punto da indurlo a scoppiare in un pianto nervoso dopo l’errore contro il Sassuolo: “Mi sono sfogato. È stato un momento importante perché capisci veramente che è un errore che possono fare tutti. Abbiamo perso una partita, ma per imparare devi sbagliare”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @nicolofagioli

blog hibet