in ,

BARELLA FA TRIS!

Batte la Juve con una gran partita la sera e diventa per la terza volta papà la mattina

Dopo aver segnato in Inter - Juventus, Nicolò Barella diventa papà per la terza volta
Fonte Immagine: *Instagram

Il cognome è tutto un programma: Barella.
Ed è innegabile che abbia soccorso l’Inter in più occasioni, divenendone un riferimento, oltre che della Nazionale.
Domenica sera ha giocato una super partita, contribuendo a battere la Juventus.
Il classico esame di maturità, questa volta superato a pieni voti, al cospetto di un professore storicamente spietato.
Eh, ma lui, e i suoi compagni, avevano “studiato”, non i classici greci e latini, ma le strategie degli avversari, tanto bene che non c’è stata partita.
Per Nicolò un assist, un gol e una prestazione da 8 in pagella, ma non basta…
Perché poche ore dopo, alle 6,23 di mattina, la moglie Federica ha dato alla luce la splendida Matilde.
I complimenti, ovviamente, di tutti noi di Hibet Social per il terzo arrivo, tutto al femminile.
Bisogna dire che il ragazzo ha bruciato le tappe, prima è diventato papà di Rebecca, a 20 anni, nel 2017, poi di Lavinia, nel 2019.
Non posso sapere se le bimbe di notte piangono e se qualche volta tocca al babbo andare di biberon, resta il fatto che sul campo sembra uno che si è fatto otto ore filate di sonno.
Mi ricordo ancora di un buon giocatore di serie A, proprio della Juve ( ala, anni 80, ma non posso fare nomi, perché è un amico) che era stato un grande nottambulo.
Quando decise di mettere la testa a posto e andare a letto presto, si trovò presto padre, svegliato verso le 3 di mattina dai pianti del bimbo.
Mi disse: “Jack, ho passato la mia vita sportiva con le occhiaie, prima a causa delle donne, poi a causa di mio figlio!”.
Però il piede era fatato e qualche licenza gliela si poteva concedere…

Per altri editoriali di Jack Bonora, clicca qui.

Fonte immagine: *Instagram

Sommario
BARELLA FA TRIS!
Titolo
BARELLA FA TRIS!
Descrizione
Barella domenica sera ha giocato una super partita, contribuendo a battere la Juventus. Poche ore dopo, Nicolò è diventato papà per la terza volta.
Autore