in

Netflix e GTA, in arrivo un gioco esclusivo?

Netflix, il colosso dello streaming, continua a espandersi all’interno del settore videoludico, rivolgendo ora le sue attenzioni a “Grand Theft Auto” (GTA).

Negli ultimi anni, Netflix si è impegnata a entrare nell’industria del gaming. Alla fine del 2021, ad esempio, l’azienda ha acquisito lo sviluppatore di “Oxenfree”, Night School Studios.

Anche i giochi mobile hanno fatto il loro ingresso sulla piattaforma di streaming, spaziando dai titoli puzzle in stile “Mojang” alle esclusive come “Love is Blind: Netflix Stories”.

Netflix sembrerebbe interessata ad aggiungere un gioco di GTA alla piattaforma

In un report riguardante l’espansione del settore videoludico di Netflix, il Wall Street Journal afferma che fonti ben informate hanno menzionato che la piattaforma “continuerà a concedere in licenza i giochi ben noti” attualmente presenti nella sua selezione.

La ricerca di titoli con licenza non si ferma però al Solitario. Al contrario, sembra che Netflix sia interessata a stringere un accordo con l’editore Take-Two Interactive per lanciare un gioco ambientato nell’universo di Grand Theft Auto.

Il report del WSJ non fornisce ulteriori dettagli su questo presunto accordo o su cosa potrebbe comportare. Non vi è nemmeno nulla di concreto a suggerire che Netflix abbia parlato con Take-Two riguardo alle sue ambizioni.

Tuttavia, non sarebbe la prima volta che la serie GTA si approccia al mondo dei giochi mobile. Titoli come Chinatown Wars troverebbero probabilmente una collocazione ideale nel catalogo Netflix.

L’articolo prosegue notando alcuni dati sulle entrate relative a questi giochi, che sebbene non abbiamo generato delle revenue congrue, hanno contribuito alla permanenza degli utenti sulla piattaforma facendo registrare 70,5 milioni di download ad inizio del corrente anno.

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.

A cura di: Powned

blog hibet