in

Nedved vede la luce: “La sosta potrebbe essere benedetta”

Il vicepresidente della Juventus spende belle parole per i giovani e mette in guardia sul Nantes

nedved share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @pavelnedved11official

Pavel Nedved inizia a intravedere un po’ di sereno dopo un inizio di stagione da incubo. E gli ultimi risultati non fanno altro che confermare quanto dichiarato dal dirigente ceco: “Abbiamo affrontato bene le ultime partite e non abbiamo subito gol – spiega -. Ma non siamo ancora messi bene con gli infortuni, ci sono troppi giocatori fuori. Quelli che sono scesi in campo però hanno fatto bene. La sosta per noi potrebbe essere benedetta e non maledetta”.

Il vicepresidente della Juventus si è soffermato poi sui tanti giovani che per cause di forza maggiore hanno trovato spazio. E scattano i complimenti allo staff: “Il complimento va a tutti quelli che si occupano del settore giovanile. Cherubini e il suo gruppo sono stati bravissimi a investire sui giovani in questi anni, sia sugli italiani che sugli stranieri. Dai classe 2000 in poi, secondo me, sta nascendo qualcosa d’importante per il nostro club, anche grazie alla Next Gen, che consente di fare un passo meno lungo dal settore giovanile alla prima squadra. Ecco perché i nostri ragazzi arrivano pronti”.

Nedved pazzo di Kostic

Poi Nedved ha parlato di Filip Kostic. Un giocatore che sta dimostrando di potersi esprimere alla grande e ad altissimi livelli: “Sapevamo di prendere un giocatore solido, con l’età giusta, e quello che poteva darci. Inizialmente ha trovato delle difficoltà, non solo per il modulo ma credo per un diverso tipo di campionato: secondo me, dal punto di vista tattico, il calcio italiano è più difficile di quello tedesco. Ma ora ha trovato un ruolo ideale per lui”.

Si chiude parlando del rivale di Europa League. Dall’urna di Nyon sono venuti fuori i francesi del Nantes, non una squadra da sottovalutare se si vuole andare avanti in questa coppa da provare a vincere: “Giochiamo contro una grande squadra. Sarà molto difficile ma abbiamo entusiasmo, i ragazzi giocheranno ogni partita come se fosse l’ultima. Abbiamo una squadra pronta a dare tutto per non avere rimpianti”.

La furia ceca è tornata a girare a dovere.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @pavelnedved11official