in

NBA, Steph Curry è un alieno: superati Jordan e Bryant

Il campione dei Golden State Warriors continua a distruggere record su record in Nba e si è reso protagonista di un’altra sontuosa prestazione.

NBA steph curry Jordan Bryant
Fonte immagine: Facebook

Una settimana fa veniva celebrato per l’impresa di aver superato Wilt Chamberlain come migliore realizzatore di sempre dei Golden State Warriors ed anche oggi ci ritroviamo a celebrare l’ennesima prestazione monstre. Nella notte a Philadelphia, con ben 49 punti segnati, ha trascinato la sua squadra alla vittoria, allungando la sua personale striscia realizzativa a ben 11 partite consecutive nelle quali ha segnato oltre 30 punti.

Dopo aver superato Wilt Chamberlain adesso raggiunti e superati Bryant e Jordan

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona, persona che pratica uno sport e il seguente testo "akuten STATE 30"

 

Con questo filotto ha superato i precedenti primati stabiliti da Michael Jordan e Kobe Bryant per quanto riguarda i punti segnati da giocatori di almeno 33 anni. E non è tutto perchè ha stracciato un altro record degli altri due fenomeni; Curry nel mese di Aprile è riuscito a mettere a referto 40 e più punti in 5 partite che rappresenta un altro primato nelle prestazioni di giocatori di almeno 33 anni. Un mese fantastico quello del gioiellino della Baia che è stato giustamente premiato come Player of The Week nella Western Conference e come se non bastassero i record citati in precedenza, è diventato il primo giocatore nella storia ad aver segnato più di 70 triple in una striscia di 10 incontri. Numeri impressionanti se rapportati al livello complessivo del roster dei Golden State Warriors che orfani di Thompson fuori per infortunio, erano chiamati ad una stagione di transizione. E nonostante le avversarie provino sistematicamente a raddoppiarlo o, a tratti, tripicarlo, il fenomeno Curry riesce ugualmente a lasciare il segno partita dopo partita. Negli Stati Uniti estasiati dalle sue recenti prestazioni lo invocano come MVP di stagione anche se la strada è ancora lunga e ci sono diversi avversari di livello ma nulla è impossibile per uno dei più grandi giocatori di questo magnifico sport che abbiamo la fortuna di ammirare.

Leggi anche...  Quali sono le giocatrici di basket più belle?

Le ultime 5 partite di Steph Curry:
53 punti  10/18 da 3

42 punti  11/16 da 3

33 punti  4/13 da 3

47 punti  11/19 da 3

49 punti 10/17 da 3

44.8 punti di media col 55.4% da tre

46 triple nelle ultime 5 partite

Nel mese di aprile in 10 partite:

40 punti di media

56% al tiro

50% da tre

91% ai liberi

In una sola parola: ALIENO

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Facebook