in

Nazionale, Spalletti: “In azzurro cerco la felicità”

spalletti share hibet social
Fonte immagine: Twitter

Luciano Spalletti si presenta alla Nazionale. Il nuovo ct ha rivissuto le settimane prima e dopo la firma: “Sono stati giorni molto intensi, dovevano darmi tutte quelle cose per permettermi di sviluppare bene il mio lavoro e l’hanno fatto in maniera completa. Ho trascorso molto tempo in questo luogo che è l’Università del Calcio, ma essere qui alla conferenza stampa della mia presentazione come ct dell’Italia è una emozione indescrivibile, è un sogno che parte da lontano”.

Il tecnico di Certaldo ha parlato anche del rapporto con il Napoli e della risoluzione del contratto: “Per quanto riguarda il Napoli dico che è stata una esperienza bellissima, è stato qualcosa di travolgente forse più di ciò che uno si possa aspettare. E’ per me un ricordo bellissimo. Per quanto riguarda la clausola, niente mi farà retrocedere dal pensiero di aver preso la decisione corretta. Ci sono delle cose che dobbiamo mettere a posto dove stanno lavorando gli avvocati”.

Nazionale, il sogno di Spalletti

Cosa potrà fare la Nazionale con Luciano Spalletti? Il nuovo commissario tecnico svela il suo obiettivo: “Io cerco la felicità, è quella di cui abbiamo bisogno. Di solito però io non riesco a essere felice da solo, mi rifletto nella felicità altrui. Non riesco a essere felice se non vedo la gente felice attorno a me. Napoli e i napoletani sono stati la mia felicità. Io penso che questa cosa qui sia subito da chiarire anche coi giocatori perché anche loro devono essere felici di vestire questa maglia”.

L’ex tecnico del Napoli ha spiegato anche le prime scelte fatte in sede di convocazioni: “Saranno due gare fondamentali, abbiamo bisogno di un po’ di spessore internazionale e di esperienza. Questa maglia è un dono troppo importante che bisogna contraccambiare. Io tento di scegliere i migliori valutando in questo momento qui anche il minutaggio, siamo all’inizio della preparazione. Dentro c’è da avere un comportamento ben riconoscibile per fare il calcio che vogliamo, su quello non ci sono deroghe”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter

blog hibet