in

Nagelsmann spaventato da occhi indiscreti.

Il tecnico ha deciso di far arretrare il campo da gioco in una zona più isolata.

nagelsmann share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @julian.nagelsmann

Cosa fareste voi se vi rendeste conto di essere spiati dalla concorrenza?

Sicuramente ricorrereste ai ripari, come ha fatto anche Nagelsmann.

A quanto pare, secondo la Bild, il tecnico si sarebbe infastidito proprio per la presenza di occhi indiscreti di altri club che avrebbe notato proprio durante le sedute della sua squadra e così ha deciso di far arretrare il campo da gioco in una zona più isolata!

Già, avete capito bene!

Pur di sconfiggere gli spioni mandati dagli altri club si è arrivati a questo punto.

Non è l’unico che ha sollevato questo problema: già Guardiola, quando allenava in Germania, dal 2013 al 2016, si era reso conto delle lunghe attività di spionaggio e aveva richiesto che gli allenamenti avvenissero a porte chiuse, vennero inoltre messi dei pannelli per oscurare la visuale, ma questo non basta nemmeno per Nagelsmann, perché a quanto pare anche stando all’esterno si riesce a sentire tutto e quindi anche gli ordini imposti dal mister e tutte le istruzioni da seguire durante l’allenamento.

La soluzione per il club del Bayern è stata proprio quella di costruire un nuovo campo di allenamento posto il più lontano possibile dalla strada, rendendo impossibile vedere e sentire ogni cosa durante gli allenamenti.

Chissà se funzionerà!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @julian.nagelsmann