in

Nadal verso le ATP Finals: “Voglio guadagnarmele ogni anno”

Il campione spagnolo ammette di non presentarsi a Torino nelle sue migliori condizioni

nadal share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @rafaelnadal

Rafael Nadal saluta il torneo di Parigi-Bercy e ammette che la sua condizione fisica non è al top. Tutta colpa degli avvenimenti successi in tempi recenti: “Sono successe molte cose negli ultimi due mesi, senza ombra dubbio. In generale si è sempre pronti a trovare delle scuse, ma alla fine la sostanza è sempre la stessa. Se si gioca bene, si vince; se non lo fai, perdi. E nel match contro Paul, al momento decisivo, non ho fatto le cose giuste”.

Il campione spagnolo ha parlato della sua presenza alle ATP Finals di Torino. Un appuntamento al quale non vuole mancare per nessun motivo: “Me lo auguro, se non dovesse succedere nulla, spero di esserci. Sono entusiasta di prendere parte al torneo dei Maestri, anche se ovviamente gli ultimi due mesi non sono stati perfetti per me. Ma proprio per questo non ho niente da perdere, dopo un buon anno vado a Torino cercando solo di fare del mio meglio”.

Nadal e le ambizioni di fine anno

In conferenza stampa Nadal ha ammesso che ci sono alcune cose che gli sono mancate. In primis il confronto sul campo con i suoi colleghi: “Perché io avrei bisogno di giorni da passare nel Tour per esprimermi al meglio delle mie possibilità, visto che non ho viaggiato molto nel circuito negli ultimi cinque mesi. Il problema in questi casi, non è nemmeno gareggiare sul campo da tennis, ma soprattutto la mancanza degli allenamenti con gli altri ragazzi”.

Tuttavia, in vista dell’evento di Torino, Rafa non si pone obiettivi. C’è solo una grande voglia di partecipare e dare il massimo: “Il mio obbiettivo è solamente concedermi la possibilità di godermi un altro evento finale della stagione, tra i migliori otto giocatori dell’anno perché non sai mai quando sarà l’ultima volta, soprattutto alla mia età so di non avere molte altre occasioni. Quindi metterò sul campo il meglio che posso in questo momento per godermi questo torneo”.

Il campione vero sa riconoscere i suoi limiti.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @rafaelnadal