in

Murray fa le carte: “Djokovic insuperabile in Australia”

Parla il tennista scozzese

Murray Djokovic share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @andymurray

Andy Murray ha parlato dei suoi più grandi rivali in carriera. Partendo da Novak Djokovic, che ancora oggi è il numero 1 indiscusso: “La prima cosa che mi viene in mente quando si parla di Novak è l’Australia, lì è inavvicinabile. Batterlo è una missione quasi impossibile. Penso abbia vinto nove titoli, un risultato pazzesco. In generale, è difficile contro Novak su tutte le superfici, ma lì in particolare, perché tutto gli si addice, soprattutto le superfici”.

Roger Federer e Rafa Nadal, così come il campione serbo, avevano a propria volta delle superfici in cui erano praticamente insuperabili: “Contro Federer invece ho perso diverse partite importanti sull’erba, quindi posso dire che è un po’ più dura contro di lui che contro Novak a Wimbledon. Sulla terra non c’è dubbio che la cosa peggiore sia trovare Nadal dall’altra parte della rete. È forse il compito più difficile nel mondo dello sport batterlo sulla superficie più lenta. Soprattutto a Parigi”.

La preparazione di Andy Murray

Passando invece al 2022 che sta per arrivare, lo scozzese si dice soddisfatto: “Ho giocato contro Evans, Nadal e Rublev. Tre stili diversi, tre abbinamenti di altissima qualità. È positivo che il corpo sia in ottime condizioni, che ho sopportato questa intensità di partite. Certo, ci sono stati anche segmenti negativi, soprattutto nella finale contro Rublev. C’è del lavoro da fare, ma in generale posso ritenermi soddisfatto”.

Leggi anche...  Le grandi imprese sportive italiane al femminile del 2021

Il primo vero banco di prova saranno gli Australian Open, per i quali Murray potrà godere di una wild card: “Amo giocare in Australia. Vorrei aver vinto una delle mie finali lì. Ho giocato la partita decisiva con Novak quattro volte e una semifinale brutale. Ho perso una finale contro Federer. Realisticamente non ho nulla di cui vergognarmi, considerando quello che hanno fatto tutti questi ragazzi. Sono i migliori della storia. Forse avrei meritato di vincere il titolo almeno una volta, ma non è successo”.

Siamo pronti per rivedere un grande Murray.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @andymurray

Sommario
Murray fa le carte: “Djokovic insuperabile in Australia”
Titolo
Murray fa le carte: “Djokovic insuperabile in Australia”
Descrizione
Andy Murray ha fatto le carte ai fenomeni del tennis mondiale. Djokovic è insuperabile in Australia, Federer imbattibile a Wimbledon e Nadal sulla terra rossa
Autore