in

Moukoko: il più giovane giocatore della storia in Bundesliga

Youssufa_Moukoko_Bundesliga
Fonte immagine: Instagram

Si chiama Youssufa Moukoko, gioca nel Borussia Dortmund e proprio sabato scorso è entrato nella storia della Bundesliga. Da oggi è lui infatti, il più giovane giocatore a essere mai sceso in campo in una partita del campionato tedesco, alla veneranda età di 16 anni e 1 giorno.

Chi è Moukoko?

Forse a molti non dice niente questo nome, ma Moukoko è uno degli astri nascenti più interessanti del panorama internazionale. Già da tempo sta bruciando tutte le tappe (e i record) delle varie rappresentative giovanili, fin da quando all’età di soli 10 anni è sbarcato dal Camerun alla Germania per ricongiungersi con il padre (ad Amburgo).

Da quel momento una prima stagione con il St.Pauli e poi il passaggio al Dortmund, squadra in cui nella varie rappresentative giovanili ha giocato poco più di ottanta partite mettendo insieme, udite udite, ben 127 gol e poco meno di 30 assist. Un fenomeno annunciato insomma, che già nemmeno quindicenne giocava nella primavera dei “grandi” e che ora non appena compiuti i sedici, si è ritrovato lanciato nel campionato maggiore.

Da tempo il giovanissimo camerunense si allena con la prima squadra, ma certo non è poi così facile scalzare il posto a un certo Halaand che sta segnando a raffica da almeno un anno a questa parte (anche lui ancora appena ventenne…). L’occasione arriva nella sfida contro l’Hertha Berlino e un risultato già messo in cassaforte (2-5 per il Borussia).

Mancano cinque minuti alla fine e così Favre pensa bene di far entrare Moukoko nella storia, regalandogli l’ultimo scampolo di partita proprio in sostituzione di Halaand (che nel mentre manco a dirlo aveva già fatto il suo Poker di gol in campo).

Tanta voglia di spaccare e forse un pizzico di emozione, ma avremo sicuramente modo di rivederlo al più presto, magari proprio in Champions League, come dichiarato dallo stesso allenatore che punta molto su questo ragazzo fenomenale.

Un futuro segnato

Tutti ormai si aspettano grandi cose da lui, con il paragone con Samuel Eto’o sempre tirato in ballo (ma che in quanto a numeri, potrebbe addirittura superare). Ricercatissimo anche dagli sponsor (la Nike lo ha già messo sotto contratto per i prossimi dieci anni) che vedono in lui il campione del futuro, forte anche di un profilo social molto seguito che si avvia verso il milione di follower.

Futuro economico garantito quindi, anche se è quello tecnico e sportivo al momento a far sperare di più. Il Borussia lo ha cresciuto e valorizzato e certo vorrà coglierne i frutti. La coppia con Halaand peraltro potrebbe presto diventare la più devastante del continente. Anche se ovviamente sono moltissimi i top club a essersi mossi verso il camerunense, dal Barcellona (che deve prima o poi trovare l’erede di Messi) al Real Madrid (che potrebbe puntare su di lui per un riscatto), dal PSG (sempre in cerca di grandi talenti per l’attacco) al City di Guardiola (in affanno in campionato).

Quello che è certo, è che non sarà il primo record con il suo nome inciso sopra.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram

Sommario
Moukoko: il più giovane giocatore della storia in Bundesliga
Titolo
Moukoko: il più giovane giocatore della storia in Bundesliga
Descrizione
Il nuovo record di Youssoufa Moukoko: è il più giovane calciatore della storia ad essere sceso in campo nella Bundesliga tedesca alla veneranda età di 16 anni!
Autore
Cristian Lag

Scritto da Cristian Lag

Hibet.social è un portale di informazione che tratta argomenti di attualità, curiosità, articoli divertenti e virali relativi al mondo dello sport, del casinò e molto altro ancora.