in

Mondiale kart: Corberi lancia un alettone contro il rivale

La finale dei Mondiali Kart è stata segnata da Luca Corberi
Immagine: cc-by-sa / 2.0 - © Graham Hogg - geograph.org.uk/p/2761928.

Domenica si è disputata la finale del Mondiale kart in tutta la sua follia!

Il pilota Luca Corberi ha commesso un gesto spiacevole che è passato agli onori della cronaca. L’italiano è andato fuori pista dopo un affronto con un rivale, così ha aspettato il suo avversario e gli ha lanciato un alettone addosso.

Per fortuna l’episodio non ha portato conseguenze fisiche per la vittima. Corberi, non contento di quanto aveva fatto, ha continuato ad aggredire il collega a fine gara nei box. A quel punto ne è nata una rissa, poi sedata da commissari di gara e altri partecipanti all’evento.

Questo comportamento antisportivo non può passare inosservato, perciò FIA e ACI valuteranno le conseguenze per il ventitreenne e le altre persone eventualmente coinvolte nella colluttazione.

L’autore di tutto questo si è espresso sui social con le seguenti parole: “Vorrei chiedere scusa alla comunità del motorsport per ciò che ho fatto. Non ci sono scuse per spiegare perché ho fatto un’azione tanto vergognosa, è qualcosa che non ho mai fatto nei miei 15 anni di carriera e spero davvero non verrà vista da parte di nessun altro in futuro”. Il giovane ha proseguito:

“Dopo la gara, quando sono stato convocato dai giudici sportivi, ho chiesto loro di ritirare la mia licenza perché ero pienamente consapevole dei miei errori irreparabili, però, come mi hanno spiegato, non hanno il potere di fare ciò, è scritto nei regolamenti internazionali, perciò vi prego di non essere contro di loro, hanno solo fatto il loro lavoro nel miglior modo possibile. Per questo motivo ho deciso di non prendere parte a nessun’altra competizione nel motorsport per il resto della mia vita, è semplicemente la cosa giusta da fare e non un modo di fare giustizia da sé”.

Nel frattempo resta avviata l’indagine e vedremo quali saranno le decisioni assunte dalla Federazione internazionale di Kart.

Per seguire i risvolti di questo strano finale del Mondiale kart e le nostre news, clicca qui.

Immagine: cc-by-sa / 2.0 – © Graham Hogg – geograph.org.uk/p/2761928.