in

Mma: “McGregor pianse dopo la sua prima sconfitta”

mma mcgregor
Fonte immagine: *thenotoriousmma

Il campione di Mma McGregor a giugno ha annunciato il ritiro dalle competizioni ufficiali. Tutti lo conosciamo come il primo lottatore campione contemporaneamente di pesi leggeri e superleggeri.

In pochi sanno però che dopo la sua prima sconfitta nel 2008, Conor scoppiò a piangere sul ring.

È la rivelazione di Artemij Sitenkov, l’atleta che mise ko proprio McGregor quel giorno.

Un libro pubblicato a maggio rivela la presa in grado di far finire a tappeto The Notorious.

“Conor cercò di afferrarmi la testa mentre ci stavano pesando. Ma non ero molto impressionato perché è un qualcosa che facciamo anche nel mio Paese. Conor rimase a terra per diversi minuti. Stava piangendo ed era completamente devastato. Sono andato nel camerino per cercare di tirarlo su ma stava ancora piangendo quando sono entrato”.

Il volume, scritto dal giornalista francese Charles Thiallier, si chiama “Obsessions” ed è proprio dedicato all’irlandese ed alla sua storia.

L’atleta aveva 19 anni quando subì quella sconfitta, dopo la MMA McGregor passò all’UFC nel 2013.

Anche i più duri incorrono in delusioni devastanti, ma solo i veri campioni trovano il coraggio e la forza di asciugare le lacrime e inseguire i propri sogni. Il risultato lo sapete già…

A proposito di ring, dai un’occhiata a questa incredibile storia:Kickboxing: ecco perché Giorgio Petrosyan è una leggenda

Fonte immagine: *thenotoriousmma