in

Miliardari come LeBron James: come si fa?

Forbes ci spiega come il giocatore sia stato l’unico cestista a raggiungere questo traguardo.

lebron james share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @lebron

LeBron James è uno tra gli uomini più ricchi al mondo ed è proprio per questo che è difficile non trovarlo sulle copertine di riviste come Forbes: già, perché il giocatore, campione dei Lakers, è riuscito a diventare miliardario prima del ritiro, confermandosi anche come l’unico cestista che è stato capace di raggiungere questo traguardo.

Ma come?

Ce lo spiega Forbes.

Nonostante la squadra di Los Angeles sia rimasta fuori dai playoff, LeBron James è reduce da un’altra stagione da record dal punto di vista dei guadagni.

Il campione dei Lakers, secondo Forbes, avrebbe un patrimonio che ha raggiunto il miliardo di dollari grazie ai 121,2 milioni guadagnati nell’anno passato, si legge infatti: “LeBron ha massimizzato la sua attività per oltre 1,2 miliardi di dollari di utili al lordo delle imposte. Ha guadagnato più di 385 milioni di dollari di stipendio da Cleveland Cavaliers, Miami Heat e Los Angeles Lakers” mentre “fuori dal campo, ha incassato oltre 900 milioni di dollari in entrate da sponsorizzazioni e altre iniziative imprenditoriali”.

In più aggiunge: “nel 2015, si è allontanato da un accordo di sponsorizzazione con McDonald’s, del valore stimato di 15 milioni di dollari in quattro anni, per scommettere invece sulla catena in rapida crescita Blaze Pizza, di cui è un investitore. Ha acquisito poi partecipazioni in marchi come il produttore di palestre intelligenti Tonal e il gigante del ridesharing Lyft. Poi c’è SpringHill, la società di produzione televisiva e cinematografica costruita da James e dal socio in affari Maverick Carter. Lo scorso ottobre, investitori esterni tra cui il proprietario dei Boston Red Sox, Fenway Sports Group ed Epic Games, hanno acquistato quote dell’impresa valutata 725 milioni di dollari, di cui James resta il maggiore azionista” – “si stima poi che LeBron possieda circa l’1% del Fenway Sports Group, che possiede i Boston Red Sox, Fenway Park e Liverpool, oltre a metà di Roush Fenway Racing e l’80% del New England Sports Network. Alla fine del 2021, FSG ha accettato di pagare circa 900 milioni di dollari per aggiungere i Pittsburgh Penguins della NHL al suo portafoglio”.

Bravo LeBron, il segreto gira attorno ai giusti investimenti!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo dello sport e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @lebron