in

Micah Richards si confessa: scarpini al chiodo all’età di 31 anni.

La causa? La sua propensione agli infortuni.

Fonte immagine: Profilo Instagram @micahrichards

L’ex giocatore del Manchester City, Micah Richards, ha confessato i motivi dei suoi frequenti infortuni durante la sua carriera calcistica: il sesso.

A raccontarlo è proprio lui, ai microfoni del podcast “The Rest is Football”, dichiarando finalmente il vero motivo dopo anni e ammettendo di aver finto che fosse successo durante una sessione di allenamento: “È stato un infortunio sessuale, non so se posso rivelarlo in questo programma, ma va bene. Ovviamente non posso entrare nei dettagli, ma in pratica stavo… sì, mi stavo ‘divertendo’ e mentre lo facevo sono scivolato dal letto, ho allungato la gamba e mi sono fatto male al bicipite femorale”,

Il problema è che durante gli allenamenti non ha potuto fare a meno di sentire il dolore alla schiena, infatti afferma di non averlo detto per vergogna: “L’ho sentito in allenamento, ma non volevo dirlo”.

Il giocatore pero, adesso è consapevole di aver rivelato la verità a tutti, inclusi colleghi e allenatori ed è anche per questo che la sua rivelazione è stata virale, a tal punto che Micah ha dovuto rilasciare una dichiarazione sul suo account personale in cui afferma che l’infortunio “non è stato il motivo per cui si è dovuto ritirare in anticipo”.

A quanto apre, il sesso è stato motivo dell’infortunio, ma non del suo ritiro in anticipo!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @micahrichards

blog hibet