in

Melissa Satta si racconta a Vanity Fair.

L’ex Velina spiega i motivi del suo recente sfogo sui social.

Fonte immagine: Profilo Instagram @melissasatta

Come abbiamo avuto modo di spiegare in uno dei nostri articoli precedenti, Melissa Satta ha dato sfogo al suo malessere: recentemente, infatti, l’ex Velina a reagito sui social alle critiche e alle accuse di coloro che la additerebbero come colei che attualmente rappresenta la causa del calo, a livello professionale, del tennista Matteo Berrettini, con cui da qualche periodo fa coppia fissa.

Questo argomento è stato ripreso dalla stessa Melissa proprio durante un’intervista in cui si racconta per Vanity Fair: qui, spiega proprio quelli che sono stati motivi del suo recente sfogo social, infatti afferma di essere stanca dell’idea secondo cui sarebbero sempre le donne a distrarre gli uomini dal loro lavoro e dalle loro priorità.

La Satta, infatti, non è l’unica ad aver subito questo trattamento: ricordiamo la Colombari con Tomba, Belen con Iannone, ma anche lei stessa ai tempi della relazione con Kevin Prince Boateng.

È proprio in merito a questo dice: “Successe una volta con il mio ex marito, che soffriva di pubalgia. Anche lì mi attaccarono dicendo che facevamo troppo sesso e quella era la causa dei suoi problemi fisici”.

Uno sfogo, che ci sembra del tutto comprensibile.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @melissasatta

blog hibet