in

Medvedev accusa gli Us Open: “Condizioni brutali, rischiamo la vita”

Fonte immagine: Profilo Instagram @medwed33

Daniil Medvedev lancia delle accuse pesanti contro l’organizzazione degli Us Open. Giocare a temperature così alte potrebbe essere molto pericoloso: “Condizioni brutali per entrambi. Non so se si potesse vedere attraverso la telecamera, perché stavamo sudando così tanto e usando molti asciugamani che non ho più pelle sul naso. Qui è rosso, ma è non a causa del sole perché non sono bruciato ma non ho più pelle. Ho appena visto Andrey nello spogliatoio e la sua faccia era molto rossa, e non era a causa del sole quindi immagino sia la stessa cosa”.

Il giocatore russo, dopo la vittoria sul connazionale Andrey Rublev, ha continuato il suo attacco: “Questo dice tutto, come se avessimo lasciato tutto là fuori. Il fatto è che, se si fosse andati oltre, penso che avremmo dato ancora di più in campo. Poi credo che non mi fosse rimasto niente in corpo ma se la partita fosse andata avanti avrei trovato qualcosa. E suppongo sia una cosa che definirei pericolosa, fino a che punto saremmo potuti arrivare?”.

L’attacco di Medvedev

In conferenza stampa Medvedev ha fatto capire che la salute dei giocatori e degli spettatori vengono snobbati a Flushing Meadows: “Il fatto è che non sono sicuro di cosa si possa fare. Perché probabilmente non possiamo fermare il torneo per quattro giorni perché ci sono stati tre, quattro giorni in cui il clima è stato così brutale, perché poi praticamente si rovina tutto: TV, i biglietti, tutto. Quindi non penso che si possa seguire questa strada. Potremmo giocare al meglio dei tre set quando le condizioni sono così?”.

Infine, il russo parla della semifinale che lo vedrà opposto a Carlos Alcaraz: “Nel tennis, puoi sempre battere i tuoi avversari. Qualcuno ha battuto Novak. Qualcun altro ha battuto Rafa anche sulla terra battuta, cosa quasi impossibile, ma alcuni giocatori lo hanno fatto. È lo stesso vale per Carlos. Ogni volta che giocherò contro di lui voglio provare a vincere, quindi l’ho già detto una volta, devo servire meglio rispetto alle partite precedenti”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.
Fonte immagine: Profilo Instagram @medwed33
blog hibet