in

Mbappé svela: “Non voglio andare via. Il Milan mi piace”

mbappé share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @k.mbappe

Kylian Mbappé è tornato al centro dei riflettori anche per quanto riguarda il calciomercato. Il rifiuto di rinnovare il suo contratto ha fatto molto discutere. Lui, però, svela la sua verità in maniera pubblica: “Non ho chiesto né di essere ceduto, né di andare al Real Madrid. Ho solo confermato di non voler attivare l’anno in più previsto nel contratto. Con il Psg non abbiamo mai parlato di rinnovo, ma sono felice di restare qui la prossima stagione”.

Il fuoriclasse del Paris Saint Germain, dopo aver fugato le voci di mercato, parla della sua stagione. Un’annata difficile, soprattutto fuori dalla Francia: “Per un agonista come me, l’obiettivo è di vincere tutti i titoli. Sapevamo che c’erano carenze che prima o poi si finisce per pagare. Bisogna imparare dagli errori di ogni stagione, per non ripeterli ogni volta: non sono parole a vanvera. Individualmente, invece, da qualche anno mi mantengo a livelli elevati: voglio continuare a progredire per rimanere sempre al top”.

Mbappé e il legame con il Milan

Chi andrà sicuramente via dal Psg è Lionel Messi. Ai microfoni della Gazzetta dello Sport, Mbappé ha speso belle parole per la Pulce: “Stiamo parlando potenzialmente del miglior giocatore della storia del calcio. Non è mai una buona notizia quando uno come Messi se ne va. Personalmente non ho ben capito perché tanta gente fosse così sollevata dal fatto che se ne fosse andato. Parliamo di Messi: va rispettato, e invece non ha avuto il rispetto che meritava in Francia. E’ un peccato, ma è andata così. Bisognerà fare quel che si può per sostituirlo”.

Infine, dalle parole del campione del mondo 2018 emerge una certa simpatia per il Milan. Tutto parte dall’analisi della finale di Champions League tra Inter e Manchester City. E al francese non manca di certo l’ironia, degna di un vero tifoso: “Da fan del Milan è difficile parlare bene dell’Inter, ma l’hanno preparata bene mettendo in difficoltà il City. Si è decisa sui dettagli. Purtroppo, il calcio è così, ma l’Inter deve essere contenta della prestazione, e complimenti al City”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @k.mbappe

blog hibet