in

Martina Maccari dice la sua sull’educazione “morbida”.

La moglie di Bonucci non è propensa a questo stile educativo per i suoi figli.

martina maccari share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @martinazoev

Martina Maccari si sfoga sui social in merito alla questione di quella che lei definisce “educazione morbida” da impartire ai figli.

Quanti di voi si inteneriscono di fronte al volto dei vostri figli subito dopo averli rimproverati? Quanti sono molto permissivi e accondiscendenti e non riescono ad impartire delle regole base per una sana educazione?

Beh, a questo proposito la compagna di Bonucci afferma di essere contraria all’educazione morbida per i suoi tre figli Matteo, Lorenzo e Matilda e afferma:”Vedo un sacco di profili, potrei fare un sacco di nomi, dove viene sostenuto il concetto di educazione morbida con i bambini: ma siamo sicuri che i bambini abbiano bisogno di tutta questa libertà? Le regole esistono da sempre. Mi domando: forse i bambini necessitano della sicurezza data dalle regole? Forse troppe spiegazioni e troppa libertà non fanno altro che aumentare il senso di incertezza. Quando poi si esce nella vita, quante spiegazioni troviamo?”.

Di certo le regole esistono da sempre, e ognuno è libero di educare i propri figli pensando a che tipo di persona si vuole mettere al mondo, con che tipo di valori, ma è anche vero che un po’ di leggerezza a volte non guasta mai.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @martinazoev

blog hibet